Ipertiroidismo

Ipertiroidismo dovuto a esposizione a mezzo di contrasto iodato: i dati di una meta-analisi

set212021

Ipertiroidismo dovuto a esposizione a mezzo di contrasto iodato: i dati di una meta-analisi

L'esposizione a elevate quantità di iodio provoca un effetto inibitorio acuto sulla sintesi degli ormoni tiroidei (effetto Wolff-Chaikoff), seguito dalla ripresa della normale funzione tiroidea (fenomeno di "escape"). D'altra parte, individui con...
transparent

mag112021

L’influsso dell’età e del genere sulla gravità e il trattamento della malattia di Graves

La prognosi della malattia di Graves (GD) appare da vari studi correlata al sesso, all'età e a fattori genetici, ma sul punto non c'è unanimità di consenso. A tale proposito, si segnala la recente pubblicazione online su "Thyroid"...
transparent

apr272021

Modificazione dei parametri lipidici in pazienti trattati per disfunzione tiroidea, risultati di una metanalisi

Gli ormoni tiroidei sono notoriamente implicati nella sintesi e degradazione dei lipidi, potendo interferire sulla funzione di diversi enzimi regolatori del loro metabolismo, sull'espressione dei recettori per le Ldl e su alcune proteine di trasporto...
transparent

apr132021

Orbitopatia basedowiana, recidive di ipertiroidismo ridotte da terapia steroidea in boli

Il morbo di Basedow (MB) è una malattia autoimmune caratterizzata dalla presenza di anticorpi anti-recettore del TSH (TRAb) che stimolano la funzione tiroidea causando ipertiroidismo. In circa il 30% dei soggetti affetti da MB è presente...
transparent

apr132021

Ipertiroidismo e neutropenia, l’inizio in sicurezza della terapia con antitiroidei. Meta-analisi italiana

La neutropenia (condizione che di per sé già predispone alle infezioni batteriche e fungine) può essere un segno di ipertiroidismo di nuova insorgenza e la decisione dell'inizio della terapia con farmaci antitiroidei in questi pazienti...
transparent

mar162021

Ipertiroidismo e alterazioni nei test epatici: reversibili al ripristino dell'eutiroidismo

Nei pazienti ipertiroidei non è insolito riscontrare valori anormali negli esami del sangue per la valutazione della funzionalità epatica (LBT, liver blood tests). Infatti, uno dei principali eventi avversi della terapia con farmaci antitiroidei...
transparent

ott62020

Ipertiroidismo subclinico nell’anziano, iodio radioattivo e metimazolo a lungo termine a confronto

L' ipertiroidismo subclinico (Sh) - bassa concentrazione di tireotropina (Tsh) con normali livelli sierici di tiroxina libera (fT3) e triiodotironina (T3) - si verifica nell'1,8% della popolazione con tassi più elevati nelle donne e negli anziani....
transparent
Ipertiroidismo da malattia di Graves, Nice: iodio radioattivo diventa trattamento di prima linea. Ecco le raccomandazioni

feb102020

Ipertiroidismo da malattia di Graves, Nice: iodio radioattivo diventa trattamento di prima linea. Ecco le raccomandazioni

Lo iodio radioattivo deve essere raccomandato come trattamento di prima linea per i pazienti con iperattività della ghiandola tiroidea causata da condizioni come la malattia di Graves . È quanto emerge da una revisione delle prove condotta...
transparent

apr142019

Ipertiroidismo, parametri vitali durante tiroidectomia non variati con livelli di FT4 fino a 2 volte la norma

Le linee guida ATA 2016 (Ross DS, et al. Thyroid, 2016) raccomandano che i pazienti con ipertiroidismo si sottopongano a chirurgia solo dopo aver raggiunto normali concentrazioni di ormoni tiroidei mediante l'uso di tireostatici (ATD), al fine di evitare...
transparent

feb282018

Tempesta tiroidea, da diagnosi a trattamento tutte le informazioni su un’entità clinica potenzialmente letale

Il termine "tempesta tiroidea" (TT) appare in letteratura intorno al 1920 per indicare un quadro di grave ipertiroidismo (IT) associato ad alta percentuale di mortalità, in particolare nei pazienti sottoposti a chirurgia (Lahey F. N Engl J Med,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi