Insufficienza renale

gen252012

eGFR e rischio cardiovascolare

È nota l’associazione tra insufficienza renale e rischio di eventi cardiovascolari; tuttavia la  soglia di eGFR per individuare la presenza di un aumentato rischio non è chiara. Si ritiene che questa soglia dovrebbe essere spostata a valori ben superiori...
transparent

gen252012

Incretina estesa a malattia renale media, grave o terminale

La Commissione europea ha approvato l'utilizzo di sitagliptin in pazienti con diabete di tipo 2 che hanno un'insufficienza renale moderata o grave e l'impiego senza limitazioni anche nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale (Esrd) che necessitano di emodialisi o dialisi peritoneale
transparent

gen112012

Crollano i miti: una pressione sistolica più elevata comporta una prognosi migliore nel dolore toracico acuto

Negli USA circa 6 milioni di persone all’anno si presentano in un DEA per dolore toracico acuto; pertanto identificare i fattori di rischio diventa molto importante: tra questi l’ipertensione è uno dei principali, e tutti gli sforzi sono orientati a tenerla...
transparent

mag162011

L'impiego dei farmaci in caso di insufficienza renale

L'interazione fisiopatologica tra cuore e rene, fondamentale nel determinare i valori pressori, è divenuta un tema sempre più rilevante con il crescente uso di farmaci dagli effetti e tropismi vasali comuni. Non a caso un intero simposio al 42° Congresso...
transparent

apr292011

Modello predittivo di insufficienza renale

Da un gruppo di ricercatori statunitensi e canadesi, coordinati da Navdeep Tangri del Tufts medical center di Boston, è stato sviluppato e validato un modello predittivo di progressione da nefropatia cronica (Ckd) a insufficienza renale basato su comuni...
transparent

mar102011

In Ue terapia per diabetici con insufficienza renale grave

La Commissione europea ha approvato il nuovo dosaggio di saxagliptin 2,5 mg per i pazienti adulti con diabete mellito di tipo 2, affetti da insufficienza renale moderata o grave. Lo hanno reso noto Bristol-Myers Squibb e AstraZeneca, in un comunicato...
transparent

set232010

Alterazioni della variabilità cardiaca nella malattia renale grave

La variabilità della frequenza cardiaca è un elemento predittivo di ospedalizzazione correlata a malattia renale allo stadio terminale (Esrd) o a malattia renale cronica (Ckd). Ciò porta a ritenere che una disfunzione del sistema nervoso...
transparent

giu12010

Nefropatia aumenta mortalità sindrome coronarica

Nei pazienti con sindrome coronarica acuta (Acs) senza sovraslivellamento del tratto ST (Nste-Acs) la compresenza di malattia renale (Kd) rappresenta un potente elemento predittivo indipendente di mortalità. Il rischio di exitus si riduce dopo angiografia...
transparent

feb232009

Trapianto di rene negli adolescenti, problemi psichiatrici

Nefrologia ed urologia-insufficenza renale e trapianto di rene Gli adolescenti che ricevono un trapianto di rene presentano un’elevata prevalenza di comorbidità psichiatriche, deficit educativi ed isolamento sociale. I bambini con nefropatie...
transparent

giu32008

I neri anziani e le nefropatie croniche

Nefrologia ed urologia-insufficienza renale e trapianto di rene I pazienti neri al di sotto dei 65 anni con nefropatie terminali presentano i tassi di mortalità più elevati. In ogni caso, man mano che essi invecchiano, il loro tasso di mortalità...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>