Insufficienza mitralica

feb232012

Disfunzione atriale sinistra predittiva di ricovero per scompenso

In soggetti coronaropatici con frazione d'eiezione conservata la disfunzione atriale sinistra è predittiva di ospedalizzazione per scompenso cardiaco. L'indice di funzionalità atriale sinistra (Lafi), quindi, può essere utile per la stratificazione...
transparent

feb212012

Sedute ripetute di sauna (Waon Therapy) nello scompenso cardiaco

La Waon Therapy in pazienti con insufficienza cardiaca cronica migliora la tolleranza all'esercizio fisico e contribuisce a migliorare la funzione endoteliale. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti Takashi Ohori e collaboratori che, in considerazione...
transparent

set192011

Rimodellamento ventricolare, pericardite, rigurgito mitralico

Il rimodellamento ventricolare è stato affrontato con successo in modo diverso, come si è visto all'Esc di Parigi. Il trial multicentrico Pace (Pacing to avoid cardiac enlargement) ha dimostrato la superiorità della stimolazione biventricolare rispetto...
transparent

apr182011

Rigurgito mitralico: riparazione percutanea più sicura

Nonostante l'approccio percutaneo si sia rivelato meno efficace della chirurgia tradizionale nel ridurre il rigurgito mitralico, la prima procedura, basata sull'impiego di una clip che aggancia e avvicina i margini dei lembi valvolari, si associa a...
transparent

set272010

Metformina riduce la mortalità dei diabetici con scompenso cardiaco

In base ai risultati di un ampio studio osservazionale britannico l'impiego di metformina può determinare un beneficio nei pazienti affetti da insufficienza cardiaca cronica (Chf) e diabete mellito (Dm). Poichè la metformina si considera...
transparent

mag242010

Stenosi mitralica, progressione frenata dalle statine

Cardiologia La progressione della stenosi mitralica reumatica (Ms) risulta significativamente rallentata nei pazienti trattati con statine. è l’esito di uno studio internazionale, coordinato dalla Cardiologia dell'ospedale S. Maria degli angeli...
transparent

mar82009

Insufficienza cardiaca: possibile nuova patogenesi

Cardiologia-insufficienza cardiaca E’ stata suggerita una nuova possibile via nello sviluppo dell’insufficienza cardiaca, osservando che nei soggetti che la sviluppano sono presenti elevati livelli della proteina nota come resistina. Tale proteina,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community