Insufficienza cardiaca

Dimissioni con insufficienza cardiaca: per il secondo ricovero meglio tornare nello stesso ospedale

mag182017

Dimissioni con insufficienza cardiaca: per il secondo ricovero meglio tornare nello stesso ospedale

I pazienti con insufficienza cardiaca che vengono nuovamente ricoverati entro un mese hanno tempi di ricovero più lunghi e tassi di mortalità più alti se vengono trasportati in un ospedale diverso da quello del ricovero precedente,...
transparent
Il ferro per via orale in pazienti con insufficienza cardiaca non migliora la prestazione fisica

mag182017

Il ferro per via orale in pazienti con insufficienza cardiaca non migliora la prestazione fisica

Secondo uno studio pubblicato su Jama, l'assunzione di elevate dosi di ferro per via orale in pazienti con insufficienza cardiaca con ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra (HFrEF) e deficit di ferro non migliora la capacità di esercizio...
transparent
Menopausa precoce e nulliparità aumentano il rischio di insufficienza cardiaca

mag172017

Menopausa precoce e nulliparità aumentano il rischio di insufficienza cardiaca

Le donne che hanno raggiunto la menopausa in età precoce o che non hanno mai partorito presentano un rischio maggiore di insufficienza cardiaca, secondo i risultati di uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology. «Sappiamo...
transparent
Insufficienza cardiaca, aggiornamenti Usa sulla gestione terapeutica

mag92017

Insufficienza cardiaca, aggiornamenti Usa sulla gestione terapeutica

La seconda parte dell'aggiornamento degli orientamenti sulla gestione dell'insufficienza cardiaca dell'American College of Cardiology, in associazione con l'American Heart Association e la Heart Failure Society of America, è stata pubblicata su...
transparent

mag82017

Insufficienza cardiaca, raccomandazioni Usa aggiornate per la gestione terapeutica

L'American College of Cardiology, l'American Heart Association e la Heart Failure Society of America hanno pubblicato su Circulation la seconda parte del loro aggiornamento di orientamento sulla gestione dell'insufficienza cardiaca, dopo che una prima...
transparent

apr102017

Insufficienza cardiaca, molti pazienti europei sono sottotrattati

Secondo uno studio pubblicato sull'European Heart Journal, la maggior parte dei pazienti con insufficienza cardiaca in Europa non viene trattato con le dosi di farmaci raccomandate, con conseguente aumento del rischio di morte o di ricovero in ospedale....
transparent

mar272017

Dalla riunione annuale Aac, novità su aterosclerosi e farmaci per l’insufficienza cardiaca

La American College of Cardiology (ACC) 2017 Scientific Session a Washington DC è stata, tra l'altro, l'occasione per la presentazione di alcuni studi pubblicati su The Lancet. Tra gli argomenti degni di nota, Hillard Kaplan , del Department of...
transparent

mar242017

Metformina: nuove possibili indicazioni

Una recente revisione ha analizzato i numerosi aspetti farmacologici della metformina non correlati alla glicemia. Vari studi hanno messo in luce la riduzione del rischio cardiovascolare (CV) nei pazienti diabetici trattati con metformina, con frequenza...
transparent
Insufficienza cardiaca acuta scompensata, peptide natriuretico come strumento prognostico

dic52016

Insufficienza cardiaca acuta scompensata, peptide natriuretico come strumento prognostico

Nei pazienti ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca acuta scompensata (ADHF), il raggiungimento di una certa soglia pre-dimissione di peptide natriuretico (NP) si associa a una riduzione della mortalità e della riammissione ospedaliera...
transparent

dic12016

Insufficienza cardiaca, prevenire fattori di rischio nella mezza età riduce il rischio futuro

La prevenzione dello sviluppo di ipertensione, obesità e diabete mellito dai 45 ai 55 anni può comportare una riduzione fino all'86% del rischio di sviluppare un'insufficienza cardiaca nel resto della vita, secondo quanto si legge in un...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi