Insufficienza cardiaca

mar232022

L'esposizione cronica ai lattati si associa a disturbi cellulari implicati anche nel diabete

Uno studio pubblicato su Frontiers in Nutrition e firmato dai ricercatori dell'Anschutz Medical Campus dell'Università del Colorado suggerisce che l'esposizione cronica ai lattati può portare alla comparsa di cancro, insufficienza cardiaca...
transparent
Empagliflozin è sicuro ed efficace nel trattamento di pazienti con insufficienza cardiaca acuta

mar222022

Empagliflozin è sicuro ed efficace nel trattamento di pazienti con insufficienza cardiaca acuta

Secondo uno studio pubblicato su Nature Medicine, empagliflozin è ben tollerato quando somministrato per la prima volta in pazienti ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca acuta, e determina un beneficio clinico significativo nei 90 giorni...
transparent

ott142021

Inquinamento e rumore aumentano il rischio di sviluppare insufficienza cardiaca

L'esposizione all' inquinamento atmosferico e al rumore del traffico stradale per un lungo periodo può essere associata a un aumentato rischio di sviluppare insufficienza cardiaca , e la correlazione sembra essere ancora maggiore nelle persone...
transparent
L’insufficienza cardiaca legata a un aumento del rischio di alcuni tipi di cancro. Ecco quali

giu302021

L’insufficienza cardiaca legata a un aumento del rischio di alcuni tipi di cancro. Ecco quali

I pazienti con insufficienza cardiaca hanno maggiori probabilità di sviluppare il cancro rispetto ai loro coetanei senza tale patologia di base, secondo uno studio presentato a Heart Failure 2021, meeting online della Società europea di...
transparent

mar22021

Disfunzione tiroidea associata a esito peggiore nei pazienti con insufficienza cardiaca cronica

La disfunzione tiroidea è comune nei pazienti con insufficienza cardiaca cronica (CHF), ma ci sono prove contrastanti riguardo al suo significato prognostico. È stato di recente pubblicato sull'"American Journal of Cardiology" uno studio mirato...
transparent

dic12020

Insufficienza cardiaca a ridotta frazione di eiezione migliorata da empagliflozin. Diabete ininfluente

Al recente congresso di agosto dell'European Society of Cardiology sono stati presentati i risultati dello studio di fase III EMPEROR-Reduced, condotto in adulti con insufficienza cardiaca a ridotta frazione di eiezione, con e senza diabete mellito...
transparent

set32020

Con l’intelligenza artificiale la diagnosi di insufficienza cardiaca è più rapida ed efficace

Un gruppo di ricercatori della Mayo Clinic, negli Stati Uniti, ha dimostrato che un elettrocardiogramma (Ecg) rafforzato dall' intelligenza artificiale (Ai) può individuare una ridotta funzione cardiaca nei pazienti che si presentano al pronto...
transparent

lug212020

Insufficienza cardiaca dopo il diabete, il rischio di mortalità è il più alto

Secondo uno studio danese, l' insufficienza cardiaca sviluppata dopo una diagnosi di diabete di tipo 2 , si associa al più alto rischio di morte a 5 anni e riduzione della durata di vita nei 5 anni rispetto a qualsiasi altra malattia cardiaca...
transparent
Il beneficio delle cure palliative nei pazienti in ospedale con insufficienza cardiaca

giu42020

Il beneficio delle cure palliative nei pazienti in ospedale con insufficienza cardiaca

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association, nei pazienti con insufficienza cardiaca e che sono ricoverati in ospedale, le cure palliative diminuiscono il rischio di nuovo ricovero e la necessità di procedure...
transparent
Farmaci per l’insufficienza cardiaca, spesso prescritti a dosaggi più bassi. Ecco le ragioni

ott142019

Farmaci per l’insufficienza cardiaca, spesso prescritti a dosaggi più bassi. Ecco le ragioni

Secondo i firmatari di una lettera di ricerca pubblicata su Annals of Internal Medicine, alcuni farmaci basilari per il trattamento dell' insufficienza cardiaca sono spesso prescritti a dosaggi più bassi di quelli raccomandati dalle linee guida...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi