Inquinamento dell'aria

L’inquinamento riduce l’aspettativa di vita nei paesi europei più del previsto

mar52020

L’inquinamento riduce l’aspettativa di vita nei paesi europei più del previsto

Secondo uno studio pubblicato su Cardiovascular Research, l' inquinamento atmosferico potrebbe essere responsabile in Europa del doppio del numero di morti in eccesso all'anno rispetto a quanto stimato in precedenza. «Abbiamo scoperto che nel 2015 l'inquinamento...
transparent
A rischio futuro 250 milioni bambini. Rapporto Oms-Unicef-Lancet

feb202020

A rischio futuro 250 milioni bambini. Rapporto Oms-Unicef-Lancet

Inquinamento, cambiamenti climatici, obesità e overdose di marketing «minacciano da vicino la salute e il futuro di ogni bambino e adolescente nel mondo» e 250 milioni sotto i 5 anni rischiano di non raggiungere il loro potenziale di sviluppo....
transparent
Inquinamento atmosferico, il Bmj fa il punto sulle patologie collegate

nov282019

Inquinamento atmosferico, il Bmj fa il punto sulle patologie collegate

Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, un'esposizione a breve termine al particolato fine presente nell'aria (PM2,5) si associa a diverse cause di ricoveri ospedalieri, alcune recentemente identificate, anche a livelli inferiori ai...
transparent
Gestione rifiuti, Angelillo (SItI): con termovalorizzatori impatti minimi sulla salute

nov232018

Gestione rifiuti, Angelillo (SItI): con termovalorizzatori impatti minimi sulla salute

«La gestione del complesso ciclo dei rifiuti solidi urbani prevede azioni integrate con contenimento nella produzione dei rifiuti, raccolte differenziate e attività formative in aggiunta ad una corretta gestione dei termovalorizzatori, al fine...
transparent
Inquinamento atmosferico, Oms: sette milioni di morti ogni anno

mag22018

Inquinamento atmosferico, Oms: sette milioni di morti ogni anno

Sono sette milioni l'anno i morti dovuti all'eccessivo inquinamento dell'aria con valori medi superiori a quanto raccomandato per salvaguardare la salute. Lo afferma l'Oms nel suo rapporto annuale che basa le sue stime sui dati di 4.300 città...
transparent
Tumori infantili, Isde vs Regione Campania sui dati della Terra dei fuochi

mag252017

Tumori infantili, Isde vs Regione Campania sui dati della Terra dei fuochi

Resta aperta la questione sull'incidenza dei tumori in età pediatrica in Campania. Sebbene, infatti, il presidente della Regione Vincenzo De Luca , abbia affermato che «i dati su patologie tumorali sono in linea con i dati nazionali, compresa...
transparent

ott112016

Inquinamento atmosferico, nuove prove di rapporto tra particolato e diabete

Che l'esposizione all'inquinamento atmosferico sia dannoso in molti modi per la salute umana è un fatto assodato. Un recente studio, apparso online su "Diabetes", si è però soffermato in modo specifico sull'associazione a lungo termine...
transparent
L’ambiente domestico caldo e inquinato peggiora i sintomi della Bpco

ott42016

L’ambiente domestico caldo e inquinato peggiora i sintomi della Bpco

Il caldo in casa sembra peggiorare i sintomi della Bpco, la broncopneumopatia cronica ostruttiva, specie in presenza di elevati livelli di inquinanti atmosferici. Sono questi i risultati descritti in un articolo pubblicato su Annals of Thoracic Society...
transparent
Caso Volkswagen, Mannucci: è prima di tutto un grave problema sanitario

ott52015

Caso Volkswagen, Mannucci: è prima di tutto un grave problema sanitario

Riguardo allo scandalo che ha travolto la Volkswagen, la maggior parte dei commenti si è concentrata sulla truffa messa in atto dalla casa automobilistica ma, come ha dichiarato alla Bbc Alistair Lewis della University of York, si tratta innanzitutto...
transparent

gen92015

Gravidanza, con polveri sottili aumenta rischio di autismo nei figli

L'esposizione in gravidanza a elevati livelli di polveri sottili, specie durante il terzo trimestre, può aumentare il rischio di autismo nei figli rispetto ai nati da madri che vivono in aree meno inquinate, secondo uno studio della Harvard school...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>