Inquinamento ambientale

Inquinamento in Europa: quanto fatto finora non basta

dic112013

Inquinamento in Europa: quanto fatto finora non basta

L'esposizione prolungata al particolato fine può essere letale anche per concentrazione al di sotto degli attuale limiti sanciti dall’Unione Europea: è questa la conclusione di uno studio appena pubblicato da The Lancet. Spiega il primo firmatario dell’articolo,...
transparent
Zuccarelli (Omceo Na), ok decreto anti-roghi ma si informi la gente

dic52013

Zuccarelli (Omceo Na), ok decreto anti-roghi ma si informi la gente

«Il decreto legge approvato in consiglio dei ministri è un passo avanti ma non ci si può limitare ad agire per spot di fronte al problema dell’inquinamento ambientale. Serve un’opera di consenso, concordare i passi tra istituzioni (governo, regione, comuni)...
transparent
Troppo rumore assorda i giovani

nov262013

Troppo rumore assorda i giovani

La frequenza dei disturbi dell’udito, prima fra tutti l’ipoacusia acquisita, è in aumento tra gli adolescenti, ma i genitori sono poco informati sulle strategie di prevenzione e pochi credono che i figli siano a rischio. A lanciare l’allarme è Deepa...
transparent
Polveri sottili causa dimostrata di ca polmone, servono provvedimenti decisi

ott242013

Polveri sottili causa dimostrata di ca polmone, servono provvedimenti decisi

Che l’inquinamento da polveri sottili sia molto pericoloso lo si sapeva, ma la più grossa novità è la dimostrazione ormai consolidata che sia una delle cause del cancro al polmone, uno tra i tumori più diffusi e pericolosi. Dati aggiornati sul fenomeno...
transparent

ott212013

Vicino all'aeroporto cuore e vasi rischiano di più

Tra i fattori di rischio cardiovascolare occorre considerare anche l'esposizione prolungata al rumore prodotto dagli aeroplani in decollo e in atterraggio: a confermare i rischi connessi alla contiguità tra luogo di residenza e snodi aeroportuali sono...
transparent
Sistri, Fnomceo plaude a emendamento: mai assimilare i medici a imprese

ott212013

Sistri, Fnomceo plaude a emendamento: mai assimilare i medici a imprese

Medici e dentisti anche se produttori di rifiuti pericolosi non devono più aderire al registro informatizzato Sistri come prevedeva il Decreto del Fare. Ma qualcuno teme trappole in sede di conversione alla camera entro il 30 ottobre. Nei giorni scorsi...
transparent
Ilva, a Taranto aumentano ricoveri e infertilità

ott12013

Ilva, a Taranto aumentano ricoveri e infertilità

«I dati sugli effetti dannosi dell'inquinamento che incidono sull'infertilità sono allarmanti. Urge istituire un osservatorio epidemiologico». Lo ha detto la ginecologa Raffaella Depalo , dell'Unità di Fisiopatologia Riproduzione Umana Policlinico...
transparent
Rifiuti pericolosi, il Governo equipara i medici alle imprese

set192013

Rifiuti pericolosi, il Governo equipara i medici alle imprese

Per sapere se sono assoggettati al registro informatico Sistri come produttori di rifiuti pericolosi, medici e dentisti potrebbero attendere oltre il 1° ottobre, data in cui in teoria sono tenuti a iscriversi. Il Decreto legge sulla Pubblica amministrazione...
transparent
Campania, al via indagine commissione Sanità sui rifiuti tossici

set102013

Campania, al via indagine commissione Sanità sui rifiuti tossici

Si estende dal Vesuvio fino alla provincia di Caserta ed è un’ampia fascia di territorio chiamata “terra dei fuochi”. Dietro il nome suggestivo c’è una realtà drammatica, perché i fuochi sono quelli dei roghi di immondizia e rifiuti tossici smaltiti illegalmente...
transparent
Tumori e inquinamento, oncologi in allerta su dati Taranto e caserta

set92013

Tumori e inquinamento, oncologi in allerta su dati Taranto e caserta

A Taranto nella zona siderurgica gli ambientalisti di Peacelink rilevano un malato di tumore ogni 18 abitanti: nel resto d’Italia ce n’è uno ogni 25. Nel Casertano l’Istituto oncologico Pascale registra in pochi anni aumenti di mortalità per cancro fino...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>