Inquinamento ambientale

Incendio Pomezia, Asl conferma la presenza di amianto. Ora si teme per la diossina

mag92017

Incendio Pomezia, Asl conferma la presenza di amianto. Ora si teme per la diossina

Sono inquietanti i risultati delle prime analisi ambientali effettuate qualche giorno dopo l'incendio di Pomezia, che si è sviluppato in un'azienda di smaltimento di rifiuti lo scorso venerdì: la Asl conferma la presenza di amianto. I campionamenti...
transparent

apr212017

L’inquinamento da traffico causa una diminuzione dei valori di Hdl

I valori delle HDL possono diminuire a causa di alti livelli di inquinamento atmosferico da traffico, secondo i risultati del primo studio di coorte di grandi dimensioni a esaminare le associazioni tra l'inquinamento atmosferico e il numero di particelle...
transparent
Obbligo per i proprietari di immobili con amianto di comunicare il dato alla Ast

mar302017

Obbligo per i proprietari di immobili con amianto di comunicare il dato alla Ast

La l. 257/1992 pone all'art. 12 co. 5, l'obbligo ("devono") per i proprietari di immobili in cui sia presente amianto, di comunicare alla azienda sanitaria territoriale il dato al fine della costituzione del registro di cui alla predetta norma, utile...
transparent

mar202017

Salute nelle metropoli. Da FareRete Citylab uno strumento di analisi dell’Urban Health

Le grandi città appaiono svantaggiate in termini di mortalità per tumori e demenze senili rispetto ai centri più piccoli. Lo dimostrano gli indicatori analizzati da Istat in Urbes 2015, il rapporto sul benessere equo e sostenibile...
transparent
Inquinamento, Oms: l’esposizione responsabile di un quarto delle morti in età pediatrica

mar62017

Inquinamento, Oms: l’esposizione responsabile di un quarto delle morti in età pediatrica

Ogni anno l'esposizione all'inquinamento uccide 1,7 milioni di bambini con meno di 5 anni, praticamente un quarto di tutti quelli che muoiono. Sono cifre che arrivano dall'Organizzazione Mondiale della sanità (Oms), che ha trovato la relazione...
transparent
Inquinamento, la Ue apre procedura d’infrazione contro l’Italia

feb152017

Inquinamento, la Ue apre procedura d’infrazione contro l’Italia

C'è anche l'Italia tra i paesi ai quali la Commissione Ue ha indirizzato la procedura d'infrazione per l'inquinamento eccessivo da biossido d'azoto (NO2) riscontrato nell'aria di città come Roma, Milano, Torino, Berlino, Londra e Parigi....
transparent
Farmaci inutilizzati, Fda consiglia di gettarli nel wc. L’esperto: da non considerare

feb142017

Farmaci inutilizzati, Fda consiglia di gettarli nel wc. L’esperto: da non considerare

Buttare i farmaci non utilizzati nel water: può apparire sorprendente, ma il consiglio viene nientemeno che dalla Food and Drug Administration, salvo precisare che si tratta di una soluzione di ripiego e che in molte comunità ci sono servizi...
transparent
Morbo di Alzheimer, esposizione al particolato fine si associa a un aumentato rischio

feb132017

Morbo di Alzheimer, esposizione al particolato fine si associa a un aumentato rischio

L'esposizione all'inquinamento atmosferico, in special modo al particolato fine, e le sue interazioni con gli alleli del gene che codifica per l'apolipoproteina E (APO E) può contribuire ad accelerare l'invecchiamento cerebrale e alla patogenesi...
transparent
Smog, Agenzia Ue: 467mila morti l’anno in Europa

nov232016

Smog, Agenzia Ue: 467mila morti l’anno in Europa

Nonostante la qualità dell'aria in Europa stia migliorando, l'inquinamento atmosferico resta il principale fattore ambientale di rischio per la salute umana, abbassa la qualità della vita ed è la causa stimata di 467mila morti premature...
transparent

nov222016

Da riduzione inquinamento, 150mila casi di diabete in meno in Europa

Tra gli inquinanti ambientali oggetto di studio come possibile causa di sviluppo del diabete vi sono le cosiddette 'sostanze chimiche distruttrici del sistema endocrino (Edcs). Un recente studio postula una grande riduzione di rischio, e notevoli risparmi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community