INIBITORE DEL CO-TRASPORTATORE DI SODIO-GLUCOSIO 2 (SGLT2)

Diabete, complicanze cardio-renali principale causa di mortalità. Amd: inibitori Sglt2 ancora sottoutilizzati

dic182020

Diabete, complicanze cardio-renali principale causa di mortalità. Amd: inibitori Sglt2 ancora sottoutilizzati

Per chi soffre di diabete le complicanze cardio-renali rappresentano la principale causa di morbilità e mortalità: circa il 20% dei pazienti diabetici ha una storia di malattia cardiovascolare e quasi il 30% soffre di insufficienza renale...
transparent
Diabete, nuovi dati supportano l’uso di inibitori Sglt2 nei pazienti con rischio cardiovascolare e renale

set292020

Diabete, nuovi dati supportano l’uso di inibitori Sglt2 nei pazienti con rischio cardiovascolare e renale

Ertugliflozin, un inibitore Sglt2 prescritto a pazienti con diabete di tipo 2 per aiutarli a controllare i livelli di glucosio nel sangue, ha mostrato un profilo di sicurezza simile a quello di altri inibitori Sglt2 e non ha aumentato il rischio di...
transparent

set152020

Gli inibitori Sglt2 associati alla metformina non aumentano il rischio fratturativo

L'associazione tra metformina e inibitori del trasportatore sodio-glucosio-2 ( Sglt-2 ) non si associa a un aumento del rischio di fratture nei pazienti con diabete di tipo 2 (T2d). Questo conclude una metanalisi pubblicata su Osteoporosis International...
transparent

lug142020

Sospensione di Sglt2-in prima di chirurgia programmata, raccomandazioni dettagliate dalla Fda

Recentemente la Food and Drug Administration (Fda) degli Stati Uniti ha approvato alcune modifiche dei foglietti illustrativi degli inibitori di Sglt-2 (Sglt2-in), raccomandando di interromperne temporaneamente la somministrazione prima di un intervento...
transparent

mag102020

Inibitori SGLT2, una possibile protezione contro problemi renali nel diabete

Gli inibitori del co-trasportatore Sodio-Glucosio di tipo 2 (SGLT2), potrebbero aiutare i pazienti affetti da diabete di tipo 2 a diminuire il rischio di problemi renali. In un nuovo studio, questi farmaci sono stati associati a un rischio ridotto di...
transparent

set32019

Infezioni del tratto urinario: gli inibitori del SGLT-2 sono sicuri

L'uso degli inibitori del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT-2) nel trattamento del diabete mellito di tipo 2 non aumenta il rischio di infezioni del tratto urinario (UTI) rispetto ad altre due classi di farmaci antidiabetici (gli inibitori...
transparent
Diabete 2, semaglutide più un inibitore di SGLT-2 per migliorare il controllo glicemico

mar82019

Diabete 2, semaglutide più un inibitore di SGLT-2 per migliorare il controllo glicemico

Secondo uno studio pubblicato su Lancet Diabetes & Endocrinology, l'aggiunta dell'agonista del recettore del glucagon-like peptide 1 (GLP-1) semaglutide a un inibitore del cotrasportatore di glucosio di sodio-2 (SGLT2) è in grado di migliorare...
transparent
Diabete 2, Fda estende indicazioni d’uso per alcuni farmaci

mar62019

Diabete 2, Fda estende indicazioni d’uso per alcuni farmaci

La Food and Drugs Administration (FDA) statunitense ha recentemente esteso le indicazioni d'uso di quattro trattamenti per il diabete di tipo 2 già in commercio. L'inibitore di SGLT2 dapagliflozin (Farxiga) e dapagliflozin + metformina a rilascio...
transparent
Antidiabetici inibitori Sglt2, da Ema-Aifa invito a segnalare casi di sospetta gangrena di Fournier

gen252019

Antidiabetici inibitori Sglt2, da Ema-Aifa invito a segnalare casi di sospetta gangrena di Fournier

Sono stati segnalati casi di fascite necrotizzante del perineo (gangrena di Fournier) in associazione all'intera classe di inibitori del Sglt2 farmaci indicati per il trattamento del diabete di tipo 2 e per quanto il diabete sia un fattore di rischio...
transparent

gen32019

La lezione tratta dallo studio DECLARE sulla classe degli inibitori del SGLT-2

Sono stati recentemente presentati a Chicago, al congresso dell'American Heart Association (Butler J, et al. AHA 2018), i risultati dello studio DECLARE (Dapagliflozin Effect on Cardiovascular Events)-TIMI 58, il più ampio mai condotto con un inibitore...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>