Infarto miocardico

ott162015

Disparità di genere nel trattamento farmacologico dell’infarto miocardico acuto

Non solo la maggior parte dei sopravvissuti a un infarto miocardico acuto sospende le cure o non le segue a sufficienza, ma le donne con meno di 55 anni hanno meno probabilità dei coetanei maschi di essere in terapia ottimale entro il primo anno...
transparent
Ipercolesterolemia familiare, trattamento precoce per salvare più vite

set242015

Ipercolesterolemia familiare, trattamento precoce per salvare più vite

Diagnosi tempestiva, cure adeguate e adeguata compliance alla terapia prescritta. Su questi cardini dovrebbe poggiare il trattamento dell'ipercolesterolemia familiare. Se ne è parlato a Roma durante una tavola rotonda che si è tenuta il...
transparent
Aspirina a basse dosi per la prevenzione cardiovascolare e del Ca colon

set182015

Aspirina a basse dosi per la prevenzione cardiovascolare e del Ca colon

In un documento pubblicato in bozza sul suo sito istituzionale, l'U.s. Preventive Services Task Force raccomanda basse dosi di aspirina per prevenire sia le malattie cardiovascolari sia il cancro del colon-retto negli adulti di età compresa tra...
transparent
Bandire i grassi idrogenati dai cibi: proposta Uk per ridurre le morti coronariche

set162015

Bandire i grassi idrogenati dai cibi: proposta Uk per ridurre le morti coronariche

Proibire i grassi trans negli alimenti trasformati in Inghilterra impedirebbe o ritarderebbe circa 7.200 morti per malattia coronarica nei prossimi cinque anni. Sono queste le stime riportate in un articolo del Bmj, in cui si legge che il divieto totale...
transparent
Vareniclina non aumenta la frequenza di disturbi vascolari o neuropsichiatrici

set162015

Vareniclina non aumenta la frequenza di disturbi vascolari o neuropsichiatrici

Il farmaco antifumo vareniclina non aumenta il rischio di infarto, ictus o depressione, secondo i risultati di uno studio retrospettivo di coorte su The Lancet Respiratory Medicine primo autore Daniel Kotz , dell'Istituto di medicina generale dell'Università...
transparent

set32015

Non serve contare le calorie: per migliorare la salute basta una dieta ricca di grassi (buoni)

Seguire una dieta ricca di grassi con noci, olio d'oliva e pesce azzurro fa bene alla salute più che contare le calorie. È quanto afferma Simon Capewell , professore di epidemiologia clinica all'Università di Liverpool, Regno Unito, e coautore...
transparent
Smettere di fumare dopo un infarto si associa a una migliore salute mentale

set22015

Smettere di fumare dopo un infarto si associa a una migliore salute mentale

Uno studio pubblicato su Circulation: Cardiovascular Quality and Outcomes dimostra che smettere di fumare dopo un attacco di cuore ha benefici immediati tra cui meno dolore al petto, una migliore qualità della vita quotidiana e un miglioramento...
transparent
Proposti i criteri diagnostici per l’infarto miocardico da embolia coronarica

lug172015

Proposti i criteri diagnostici per l’infarto miocardico da embolia coronarica

Il primo studio sulla prevalenza, le caratteristiche cliniche e la prognosi dei pazienti con infarto miocardico acuto da embolia coronarica rileva che il 2,9% dei pazienti con infarto miocardico appartiene a questo sottogruppo. È quanto conclude su Circulation...
transparent

mag152015

La rete di assistenza ai cittadini con infarto testimonia la buona sanità

Presentati a Milano lo scorso 22 aprile dalla Società italiana di cardiologia invasiva (Gise) i dati del rapporto "Rete Ima web 2", la seconda rilevazione su scala nazionale dello stato di attuazione delle reti territoriali per il trattamento dell'infarto...
transparent
Infarto miocardico acuto, un algoritmo accelera la diagnosi

apr232015

Infarto miocardico acuto, un algoritmo accelera la diagnosi

Un algoritmo a elevata sensibilità che usando i livelli di troponina T cardiaca permette in un'ora di porre o di escludere la diagnosi di infarto miocardico acuto accelerando in modo sicuro la gestione dei pazienti, almeno secondo quanto suggerisce...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>