Infarto miocardico

Infarto, due studi per capire l’utilità della troponina per escluderlo

giu72016

Infarto, due studi per capire l’utilità della troponina per escluderlo

Due studi pubblicati su Jama Cardiology hanno esaminato l'utilità della troponina cardiaca ad alta sensibilità per diagnosticare o escludere un attacco cardiaco nei pazienti con dolore toracico. I nuovi test per la troponina sono ormai disponibili...
transparent
Anticoagulazione diretta, a Bologna un convegno fa il punto

gen192016

Anticoagulazione diretta, a Bologna un convegno fa il punto

Sono oltre un milione le persone in trattamento anticoagulante cronico per il controllo di patologie gravi, come l'infarto miocardico acuto (Ima), il tromboembolismo venoso (Tev), la fibrillazione atriale (Fa) e l'ictus. E il numero dei pazienti in terapia...
transparent
Dopo ictus, rischio a lungo termine di eventi successivi per giovani donne

nov252015

Dopo ictus, rischio a lungo termine di eventi successivi per giovani donne

Nelle giovani donne che sopravvivono a un ictus o a un infarto miocardico acuto rimane un rischio a lungo termine di morte e di malattia, secondo uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine. «I tassi di mortalità degli eventi cardiovascolari...
transparent

nov132015

Infarto miocardico, uso di Ppi riduce rischio di emorragia gastrointestinale

Secondo uno studio danese pubblicato sul British Medical Journal, l'uso degli inibitori di pompa protonica (Ppi) si associa a un ridotto rischio di sanguinamento gastrointestinale nei pazienti post-infartuati che assieme agli antitrombotici assumono farmaci...
transparent

ott162015

Disparità di genere nel trattamento farmacologico dell’infarto miocardico acuto

Non solo la maggior parte dei sopravvissuti a un infarto miocardico acuto sospende le cure o non le segue a sufficienza, ma le donne con meno di 55 anni hanno meno probabilità dei coetanei maschi di essere in terapia ottimale entro il primo anno...
transparent
Ipercolesterolemia familiare, trattamento precoce per salvare più vite

set242015

Ipercolesterolemia familiare, trattamento precoce per salvare più vite

Diagnosi tempestiva, cure adeguate e adeguata compliance alla terapia prescritta. Su questi cardini dovrebbe poggiare il trattamento dell'ipercolesterolemia familiare. Se ne è parlato a Roma durante una tavola rotonda che si è tenuta il...
transparent
Aspirina a basse dosi per la prevenzione cardiovascolare e del Ca colon

set182015

Aspirina a basse dosi per la prevenzione cardiovascolare e del Ca colon

In un documento pubblicato in bozza sul suo sito istituzionale, l'U.s. Preventive Services Task Force raccomanda basse dosi di aspirina per prevenire sia le malattie cardiovascolari sia il cancro del colon-retto negli adulti di età compresa tra...
transparent
Bandire i grassi idrogenati dai cibi: proposta Uk per ridurre le morti coronariche

set162015

Bandire i grassi idrogenati dai cibi: proposta Uk per ridurre le morti coronariche

Proibire i grassi trans negli alimenti trasformati in Inghilterra impedirebbe o ritarderebbe circa 7.200 morti per malattia coronarica nei prossimi cinque anni. Sono queste le stime riportate in un articolo del Bmj, in cui si legge che il divieto totale...
transparent
Vareniclina non aumenta la frequenza di disturbi vascolari o neuropsichiatrici

set162015

Vareniclina non aumenta la frequenza di disturbi vascolari o neuropsichiatrici

Il farmaco antifumo vareniclina non aumenta il rischio di infarto, ictus o depressione, secondo i risultati di uno studio retrospettivo di coorte su The Lancet Respiratory Medicine primo autore Daniel Kotz , dell'Istituto di medicina generale dell'Università...
transparent

set32015

Non serve contare le calorie: per migliorare la salute basta una dieta ricca di grassi (buoni)

Seguire una dieta ricca di grassi con noci, olio d'oliva e pesce azzurro fa bene alla salute più che contare le calorie. È quanto afferma Simon Capewell , professore di epidemiologia clinica all'Università di Liverpool, Regno Unito, e coautore...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>