infarto del miocardio

Sesso dopo un infarto cardiaco: ecco i disturbi più comuni in uomini e donne

set22016

Sesso dopo un infarto cardiaco: ecco i disturbi più comuni in uomini e donne

In una coorte di ambosessi da 18 a 55 anni di età, oltre metà delle donne e poco meno di metà degli uomini ha avuto disturbi della funzione sessuale entro un anno da un attacco di cuore, secondo uno studio appena pubblicato su Jama...
transparent
Mortalità cardiovascolare, negli Usa rallentano i tassi

lug12016

Mortalità cardiovascolare, negli Usa rallentano i tassi

In uno studio pubblicato su Jama Cardiology, Stephen Sidney del Kaiser Permanente Northern California a Oakland ha esaminato assieme ai coautori le tendenze statunitensi nei tassi di mortalità per malattie cardiovascolari (Cvd), malattie cardiache...
transparent

giu172016

La troponina aiuta a capire quando escludere l’infarto

L'impatto dei nuovi test per la troponina, disponibili da tempo, sulla pratica clinica è stato finora oggetto di ampia discussione, su cui portano un po' di chiarezza due studi appena pubblicati sulla rivista Jama Cardiology, che hanno proprio...
transparent
Studio Leader: liraglutide riduce il rischio di eventi cardiovascolari maggiori nel diabete 2

giu162016

Studio Leader: liraglutide riduce il rischio di eventi cardiovascolari maggiori nel diabete 2

Il tasso di morte per cause cardiovascolari, infarto miocardico non fatale o ictus non fatale tra i pazienti con diabete mellito di tipo 2 è inferiore con liraglutide rispetto al placebo. Ecco in estrema sintesi i risultati dello studio LEADER,...
transparent

mag102016

Infarto cardiaco, eccessiva magrezza si associa a una prognosi peggiore

Essere sottopeso, ossia avere un indice di massa corporea inferiore a 18,5 kg/m2, si associa in modo significativo e indipendente a un aumento a breve e a lungo termine della mortalità a seguito di un infarto miocardico acuto, in un'analisi basata...
transparent

apr202016

Decesso di una passeggera, responsabilità del medico di bordo

Agli imputati, medici di bordo di una motonave, era stato contestato il reato di omicidio colposo perché nella specifica qualità, concorrevano a cagionare, omettendo qualsiasi condotta idonea per impedirlo, il decesso di una passeggera per...
transparent

mar162016

Ticagrelor approvato per il trattamento dei pazienti con pregresso infarto miocardico

La Commissione europea ha autorizzato la commercializzazione di ticagrelor al dosaggio di 60 mg per il trattamento dei pazienti che hanno avuto un infarto del miocardio da almeno un anno e che sono ad alto rischio di ulteriori eventi aterotrombotici....
transparent
Infarto miocardio, Ue approva nuovo dosaggio ticagrelor per trattamento a lungo termine

feb222016

Infarto miocardio, Ue approva nuovo dosaggio ticagrelor per trattamento a lungo termine

La Commissione Europea ha autorizzato la messa in commercio di ticagrelor nel nuovo dosaggio di 60 mg per il trattamento dei pazienti che hanno avuto un infarto del miocardio da almeno un anno e hanno un alto rischio di sviluppare un ulteriore evento...
transparent

feb122016

Ciclosporina inefficace nel trattamento dell’infarto miocardico acuto

I dati dello studio CYCLE, pubblicato sul Journal of American College of Cardiology, dimostrano la assoluta inefficacia del trattamento con ciclosporina (CsA) nel ridurre il danno da riperfusione, da sempre considerato una delle principali limitazioni...
transparent
Infarto miocardio, Ist. Mario Negri: ciclosporina inefficace nel trattamento acuto

feb82016

Infarto miocardio, Ist. Mario Negri: ciclosporina inefficace nel trattamento acuto

«I dati prodotti dimostrano la assoluta non efficacia di un trattamento con ciclosporina (CsA) nel ridurre il cosiddetto danno da riperfusione, da sempre considerato una delle limitazioni delle strategie di rivascolarizzazione nell'Ima». È questa, come...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>