Induzione del travaglio

Se il feto non è ben sviluppato meglio non indurre il travaglio con i farmaci

giu72021

Se il feto non è ben sviluppato meglio non indurre il travaglio con i farmaci

Secondo un nuovo studio internazionale, coordinato dall'Università "D'Annunzio" di Chieti-Pescara e diretto da Ludovica Oronzii , i feti che sono affetti da iposviluppo tardivo corrono un rischio maggiore di scompenso ante-partum. Inoltre, in...
transparent

gen252021

Travaglio, induzione a 41 settimane si associa a meno morbilità e mortalità

Secondo un articolo pubblicato su Plos Medicine firmato dai ricercatori delle Università di Göteborg in Svezia e di Amsterdam in Olanda, le gestanti, specie se primipare, e i loro figli possono trarre un significativo beneficio dall' induzione...
transparent
Induzione di travaglio, una settimana può fare la differenza in termini di morte perinatale

nov252019

Induzione di travaglio, una settimana può fare la differenza in termini di morte perinatale

Indurre il travaglio a 41 settimane nelle gravidanze a basso rischio si associa a un rischio minore di morte neonatale rispetto a una gestione di attesa fino a 42 settimane, suggerisce uno studio pubblicato sul British Medical Journal. «È generalmente...
transparent
Il travaglio precoce riduce i danni da macrosomia fetale

apr172015

Il travaglio precoce riduce i danni da macrosomia fetale

L'induzione precoce del travaglio nelle gravidanze con feto macrosomico si associa a un rischio minore di distocia di spalla e di morbilità generale, secondo uno studio pubblicato su The Lancet e coordinato da Patrick Rozenberg del Dipartimento...
transparent

mar202012

Induzione del travaglio complica il parto

Uno studio pubblicato sulla rivista Acta obstetricia et gynecologica scandinavica rivela che l’induzione del travaglio in assenza di indicazioni materne o fetali aumenta il rischio di parto cesareo e di complicazioni post-parto oltre a complicazioni neonatali....
transparent

feb212011

Nel travaglio pretermine, meglio la nifedipina

L'azione tocolitica di nifedipina nelle donne con travaglio pretermine si rivela superiore agli agonisti del recettore beta2-adrenergico. È la conclusione di una review sistematica e metanalisi condotta da Agustin Conde-Agudelo , esperto di perinatologia...
transparent

gen182011

Ritardo di crescita intrauterina: induzione uguale all’attesa

Nelle gestanti con sospetto ritardo di crescita intrauterina a termine, l’induzione al parto o l’attesa con monitoraggio non presentano differenze significative per quanto riguarda eventuali eventi avversi. Le pazienti più propense a un decorso naturale...
transparent

set72010

Nuova gestazione, dopo un aborto, entro 6 mesi è meglio

Le donne che concepiscono entro sei mesi dopo un primo aborto mostrano, durante la seconda gravidanza, i migliori outcome riproduttivi e i più bassi tassi di complicazioni. Sohinee Bhattacharya del Dugald Baird centre for research on women’s...
transparent

mar152009

Come si evolve il ricordo del dolore del travaglio

Ginecologia ed ostetricia-patologie della gravidanza e gestosi Per circa la metà delle donne che affrontano un parto, il ricordo dell’intensità del dolore del travaglio declina nel tempo; per alcune donne tuttavia ciò non accade,...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi