Indice di massa corporea

mar12011

Morbilità e mortalità: obesità e gonartrosi cause sinergiche

Nella popolazione americana di età compresa tra i 50 e gli 84 anni, le due più frequenti condizioni croniche riscontrate, ossia l’obesità e l’artrosi del ginocchio, risultano sostanziali nel ridurre il numero di anni di vita aggiustati per la qualità...
transparent

feb162011

Body mass index: dal 1980 è in costante aumento

Globalmente l’indice di massa corporea (Bmi) è aumentato a partire dal 1980, con una sostanziale varietà tra le nazioni. In molti Paesi occorre mettere in atto interventi che possano frenare o invertire questo trend, e mitigare gli effetti negativi esercitati...
transparent

gen172011

L'indice di massa corporea è predittivo di risposta ai Ppi

Nei pazienti con sintomi del tratto gastrointestinale superiore la risposta agli inibitori della pompa protonica (Ppi) è probabilmente correlata al reflusso acido. In questo contesto, il forte valore predittivo dell'indice di massa corporea (Bmi) sembra...
transparent

dic142010

Rischio exitus da chili in eccesso: conferma sulle donne

Dall’analisi dettagliata di 19 studi prospettici che hanno coinvolto un totale di 1,46 milioni di persone (solo caucasici, età mediana: 58 anni) e il cui obiettivo era verificare il rapporto tra indice di massa corporea (Bmi) e mortalità, emerge che negli...
transparent

set302010

Fattori antropometrici associati al rischio di adenoma colorettale

Uno studio francese suggerisce che obesità e acquisizione di peso corporeo siano associati nelle donne a carcinogenesi precoce colorettale, in modo particolare a livello del colon distale. L'indagine è stata effettuata su 17.391 donne del...
transparent

set62010

Steatosi epatica non alcolica: meno biopsie con test non invasivi

I punteggi relativi al rapporto Ast/Alt, a Fib-4 e alla fibrosi nella steatosi epatica non alcolica (Nafld) possono escludere la fibrosi avanzata (e quindi la possibilità di complicazioni) in un'elevata percentuale di pazienti affetti da Nafld:...
transparent

giu232010

Nelle donne, Bmi correlato a vita sessuale

Ginecologia Emerge una correlazione tra indice di massa corporea, comportamento sessuale ed eventi avversi nell’ambito della sessualità: le donne obese sono meno propense a rivolgersi ai servizi sanitari per la contraccezione e incorrono in...
transparent

giu72010

Cuore non a rischio se Bnp elevato dopo calo di peso

Cardiologia Non sempre un aumento dei livelli ematici del peptide natriuretico di tipo B (Bnp) indica un peggioramento di una malattia cardiaca o ha un valore prognostico negativo. Al contrario, se si registra un incremento di Bnp in soggetti che...
transparent

lug272009

L’etnia regola la media del IMC

Può la composizione etnica di una scuola influenzare l’indice di massa corporea nella fascia d’età 10-18 anni? Questa indagine, svolta in due università americane, ha cercato di rispondere a questo interrogativo analizzando...
transparent

lug162009

Eccesso di peso in menopausa danneggia il cervello

Ginecologia ed ostetricia-menopausa L’aumento di peso che interviene fra gli anni premenopausali e quelli postmenopausali è associato ad una riduzione del volume della materia grigia nelle donne altrimenti sane. Aumento di peso e BMI sono fattori...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi