Immunoterapia

La scoperta del BCMA e della sua azione nello sviluppo del mieloma multiplo, una svolta decisiva nel trattamento dei pazienti refrattari

nov42020

La scoperta del BCMA e della sua azione nello sviluppo del mieloma multiplo, una svolta decisiva nel trattamento dei pazienti refrattari

Una svolta decisiva nella gestione del mieloma multiplo recidivato e refrattario si è avuta con l'identificazione e la caratterizzazione dell' antigene di maturazione delle cellule B (BCMA) , che si è rivelato un bersaglio ideale per l'immunoterapia...
transparent
Tumore del polmone, immunoterapia ed evoluzione cure. Serve coordinamento multidisciplinare e riorganizzazione dell’assistenza

ott222020

Tumore del polmone, immunoterapia ed evoluzione cure. Serve coordinamento multidisciplinare e riorganizzazione dell’assistenza

Le terapie per i malati cronici e oncologici in questa fase in cui tutti gli ospedali o quasi sono mobilitati contro il Covid-19 hanno vita dura. In uno scenario in cui sono saltati 1,4 milioni di screening per i tumori rispetto allo scorso anno (fonte...
transparent
Immunoterapia, il ruolo della dieta e del microbioma intestinale nella risposta alle terapie

ott82020

Immunoterapia, il ruolo della dieta e del microbioma intestinale nella risposta alle terapie

Una corretta alimentazione incide sia sulle condizioni di salute generale del paziente colpito da tumore cutaneo e da malattie infiammatorie della pelle, sia sulla capacità di risposta ad alcune terapie. Se n'è parlato durante un evento...
transparent
Leucemia linfoblastica acuta, Aifa approva nuove indicazioni per immunoterapia innovativa

ott12020

Leucemia linfoblastica acuta, Aifa approva nuove indicazioni per immunoterapia innovativa

L'Aifa ha approvato due estensioni delle indicazioni di blinatumomab, e che adesso può essere utilizzato su due nuovi gruppi di pazienti con Leucemia linfoblastica acuta (Lla) da precursori delle cellule B, forma aggressiva di Leucemia che colpisce...
transparent
Terapia Car-T, varata la prima piattaforma di telemedicina a supporto dei medici

giu152020

Terapia Car-T, varata la prima piattaforma di telemedicina a supporto dei medici

Un aiuto ai clinici nella gestione della terapia Car-T in modo che i pazienti italiani possano accedere in modo organizzato e corretto a questa innovazione terapeutica nell'ambito dell'immuno-oncologia. La soluzione è digitale: una piattaforma...
transparent
Tumore vescica, nuove prospettive terapeutiche grazie a immunoterapia

mar92017

Tumore vescica, nuove prospettive terapeutiche grazie a immunoterapia

Ventiseimilaseicento nuovi casi nel 2016, con 5600 decessi e una notevole differenza di incidenza fra i due sessi a sfavore degli uomini che ne sono colpiti con una frequenza di 4-5 volte superiore rispetto alle donne. Questi i numeri italiani più...
transparent
Con nivolumab l’immunoterapia ora è un'opzione nel cancro gastrico avanzato

feb82017

Con nivolumab l’immunoterapia ora è un'opzione nel cancro gastrico avanzato

In un gruppo di pazienti pesantemente pretrattati con cancro gastrico o della giunzione gastroesofagea (Gej) avanzato o ricorrente, l'immunoterapia con nivolumab ha migliorato la sopravvivenza in modo significativo. Lo dimostrano nuovi risultati presentati...
transparent

feb252016

Carcinoma surrenalico dalla diagnosi alla terapia: una revisione e un aggiornamento

È stata recentemente pubblicata una revisione riguardante diagnosi, stadiazione e terapia del carcinoma surrenalico (KS) (1). L'elemento cardine dell'articolo è la difficoltà nella stadiazione della malattia e nell'identificazione della...
transparent

ott202015

Vaccino anti-Dm1 per os in bambini ad alto rischio: primi risultati positivi

Un vaccino orale per la prevenzione del diabete di tipo 1 sarà testato in Germania su bambini che, per predisposizione genetica testimoniata da familiarità, sono ad alto rischio di sviluppare questa patologia finora orfana di una cura definitiva...
transparent
Secondo i Cdc quest’anno l’antinfluenzale offre una copertura parziale

dic132014

Secondo i Cdc quest’anno l’antinfluenzale offre una copertura parziale

Pur invitando a vaccinarsi chi ancora non lo ha fatto, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) avvisano che il vaccino antinfluenzale potrebbe non proteggere completamente dal ceppo virale H3N2 dell’influenza A, raccomandando...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi