ictus

Il coronavirus fa diminuire le diagnosi di ictus negli Stati Uniti

mag172020

Il coronavirus fa diminuire le diagnosi di ictus negli Stati Uniti

Il numero di persone sottoposte a valutazione per segni di ictus negli ospedali statunitensi è diminuito di quasi il 40% durante la pandemia di Covid-19, secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine. «Il nostro team che si...
transparent

apr162020

Trattamento dell’ictus acuto durante la pandemia COVID-19: i consigli degli esperti

Gli esperti dell'American Heart Association e dell'American Stroke Association hanno firmato sulla rivista Stroke una guida sulla gestione dei pazienti con ictus durante l'epidemia COVID-19. Il messaggio? Gestire al meglio le cure con personale ridotto,...
transparent
Dormire troppo a lungo aumenta il rischio di ictus. Ecco lo studio

dic172019

Dormire troppo a lungo aumenta il rischio di ictus. Ecco lo studio

Secondo uno studio pubblicato su Neurology, le persone che dormono per più di 90 minuti durante il giorno, o per nove o più ore durante la notte, potrebbero avere un rischio di ictus più elevato del 25%. «Sono necessarie ulteriori...
transparent
Maggior rischio di ictus e cardiopatia ischemica con l’insonnia

dic132019

Maggior rischio di ictus e cardiopatia ischemica con l’insonnia

Secondo uno studio cinese, alcuni sintomi dell'insonnia sono associati a un maggior rischio di malattie cardio-cerebrovascolari (CCVD). In particolare sono la difficoltà nell'iniziare o mantenere il sonno (DIMS), il risveglio del mattino (EMA)...
transparent
Catena (Sismed): «Sui Doac ancora troppi freni, culturali e normativi, a una più agevole prescrizione»

dic122019

Catena (Sismed): «Sui Doac ancora troppi freni, culturali e normativi, a una più agevole prescrizione»

Vi sono tuttora troppi ritardi nell'adozione dei nuovi anticoagulanti orali ( Nao ), noti anche come Doac (anticoagulanti orali ad azione diretta), introdotti ormai da anni in Italia per la riduzione del rischio di ictus in pazienti con fibrillazione...
transparent
Fibrillazione atriale, il futuro dello screening potrebbe passare da una telecamera

dic62019

Fibrillazione atriale, il futuro dello screening potrebbe passare da una telecamera

Secondo un nuovo studio pubblicato su Jama Cardiology, è possibile rilevare la presenza di fibrillazione atriale nel ritmo cardiaco con una fotocamera, anche da più pazienti contemporaneamente, utilizzando una rete neurale di deep learning...
transparent
Giornata mondiale stroke, Osservatorio Ictus: prevenzione e riorganizzazione necessarie

ott292019

Giornata mondiale stroke, Osservatorio Ictus: prevenzione e riorganizzazione necessarie

Bisogna rendere effettive le azioni della risoluzione sulla prevenzione e la diagnosi dell'ictus cerebrale approvata nel 2017 dalla Commissione affari sociali della Camera. Questa la richiesta urgente dell'Osservatorio Ictus Italia perché i numeri...
transparent
Dieta vegetariana, minor rischio di cardiomiopatia ischemica, ma maggiore di ictus

set162019

Dieta vegetariana, minor rischio di cardiomiopatia ischemica, ma maggiore di ictus

Secondo un nuovo studio, le persone che non mangiano carne, siano vegetariane o che mangino pesce, hanno un minor rischio di cardiomiopatia ischemica rispetto a chi la consuma, ma allo stesso tempo i vegetariani (o vegani) ne hanno uno maggiore di ictus....
transparent

mag312019

Sistemi di cura per l’ictus, pubblicate le nuove raccomandazioni Usa

Perfezionare i sistemi di cura per l'ictus è necessario affinché i progressi scientifici si traducano in migliori esiti clinici dei pazienti. A sostenerlo è il nuovo policy statement dell'American Stroke Association (ASA) pubblicato...
transparent

mag172019

Terapia trombolitica, possibile fino a 9 ore dopo un ictus

La terapia trombolitica con alteplase può essere somministrata fino a 9 ore dopo un ictus. Questa è la conclusione di uno studio, pubblicato su New England Journal of Medicine, in contrasto con le attuali raccomandazioni che indicano di...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>