ictus ischemico

dic12017

In Italia i casi di trombosi e ictus infantili sono stati 720 in 5 anni

Trombosi infantili: malattie rare o addirittura rarissime, sono difficili da cogliere e spesso vengono diagnosticate in ritardo. Colpiscono di norma un bambino su 50.000, ma la frequenza può aumentare fino a uno caso su 10.000 nei piccoli pazienti...
transparent

nov272017

Il tempo potrebbe non essere l’unica determinate per l’accesso alla trombectomia post-ictus

La trombectomia per i pazienti con ictus ischemico acuto può essere utile anche dopo 6 ore dall'esordio dei sintomi in pazienti con tessuto cerebrale recuperabile identificato tramite imaging, secondo i risultati di uno studio pubblicato sul New...
transparent

giu302017

Ictus acuto, la posizione della testa durante il trattamento non influenza esiti

Il fatto che un paziente riceva un trattamento post-ictus acuto completamente sdraiato o seduto non ha alcun effetto sulla disabilità o sulla mortalità risultante, secondo quanto indica uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine....
transparent
La riabilitazione dopo l’ictus è più efficace se multimodale

giu202017

La riabilitazione dopo l’ictus è più efficace se multimodale

I risultati di uno studio recentemente pubblicato su Stroke sottolineano che affiancare le cure tradizionali a strategie basate sulla musica e il ritmo oppure sulla ippoterapia può migliorare il processo di riabilitazione dopo un ictus. «C'è...
transparent

mag22017

Diabete tipo 2 con pressione arteriosa normale non aumenta il rischio di ictus

Secondo uno studio pubblicato su Diabetic Medicine, le persone con diabete di tipo 2 e pressione arteriosa inferiore a 130/80 mmHg presentano un rischio di ictus simile a quello della popolazione generale.«Anche se è ben documentato che il rischio...
transparent
Cecità corticale post-ictus, tecnica di allenamento visivo per riacquistare vista rudimentale

apr182017

Cecità corticale post-ictus, tecnica di allenamento visivo per riacquistare vista rudimentale

Una tecnica di allenamento visivo progettata da ricercatori inglesi permette ai pazienti con cecità corticale post-ictus di riacquistare ampie aree di vista rudimentale, secondo un nuovo studio pubblicato su Neurology. «Al momento siamo gli unici...
transparent
Ictus ischemico in aumento ricoveri negli adulti sotto i 65 anni

apr132017

Ictus ischemico in aumento ricoveri negli adulti sotto i 65 anni

Un articolo pubblicato su Jama Neurology ha esaminato i tassi di ricovero ospedaliero dopo un evento cerebrovascolare acuto negli adulti fra 18 e 64 anni, stratificandoli per tipo di ictus, età del paziente, genere ed etnia, oltre ai fattori di...
transparent
Ictus ischemico acuto, benefici trattamento endovascolare confermati dopo due anni

apr122017

Ictus ischemico acuto, benefici trattamento endovascolare confermati dopo due anni

I dati a 2 anni del Multicenter Randomized Clinical Trial of Endovascular Treatment for Acute Ischemic Stroke in the Netherlands (MR CLEAN), pubblicati sul New England Journal of Medicine, indicano che i pazienti con ictus ischemico acuto che, rispetto...
transparent

mar132017

Ictus ischemico, trasporto con stroke unit mobile migliora somministrazione dei trombolitici

Il trasporto in ospedale effettuato con un'ambulanza dotata di scanner TAC e dispositivi di telemedicina in caso di ictus comporta valutazione e trattamento due volte più veloci di quando il trasporto viene effettuato con una normale ambulanza,...
transparent
Emicrania marker di rischio per l’ictus causato da dissezione spontanea dell’arteria cervicale

mar102017

Emicrania marker di rischio per l’ictus causato da dissezione spontanea dell’arteria cervicale

L'emicrania, in particolare quella senza aura, è un marcatore del rischio di ictus causato da dissezione spontanea dell'arteria cervicale (Cead), secondo un lavoro riportato su Jama Neurology. Valeria De Giuli, del Dipartimento di Scienze Cliniche...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>