ictus ischemico

Il controllo intensivo della pressione dopo un ictus ischemico peggiora il recupero dei pazienti

nov72022

Il controllo intensivo della pressione dopo un ictus ischemico peggiora il recupero dei pazienti

Secondo uno studio pubblicato su Lancet, abbassare la pressione in maniera intensiva dopo un ictus risolto con la rimozione di un coagulo peggiora il recupero dei pazienti. «Il nostro studio fornisce una forte indicazione che questa strategia di trattamento...
transparent

feb22022

Il rischio di ictus ischemico tra i giovani è maggiore nelle donne

Tra le persone con meno di 35 anni, le donne hanno una probabilità di incorrere in un ictus ischemico più alta del 44% rispetto a quella degli uomini. A dirlo è una revisione sistematica pubblicata su Stroke nel Go Red for Women®...
transparent

gen102022

Calano i tassi di ictus nel mondo, ma i numeri complessivi rimangono alti

Dal 1990 al 2019 l'incidenza e la mortalità per ictus a livello mondiale sono leggermente calati sebbene i numeri complessivi restino elevati soprattutto nei paesi ad alto e medio reddito, secondo quanto conclude uno studio pubblicato su Neurology...
transparent

dic222021

Ictus, l’importanza della riabilitazione. Il punto dell’Italian Stroke Association

In Italia, solo il 18% dei pazienti colpiti da ictus usufruisce delle terapie riabilitative dopo il ricovero ospedaliero. Ciò accade nonostante ne avrebbe bisogno un terzo di tutti i pazienti. Pare invece che, dopo le dimissioni, oltre il 53%...
transparent

dic22021

Nei fumatori il primo segno di malattia cardiovascolare potrebbe essere un ictus

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association, la morte per infarto o ictus potrebbe essere il primo segno di una malattia cardiovascolare (CVD) nei fumatori. «Decenni di ricerche collegano il fumo di sigaretta alla morte...
transparent
Ictus cerebrale, oggi è la Giornata mondiale. Focus su diagnosi tempestiva

ott292021

Ictus cerebrale, oggi è la Giornata mondiale. Focus su diagnosi tempestiva

Debolezza da un lato del corpo, bocca storta, difficoltà a parlare o comprendere (afasia), minor forza agli arti, vista sdoppiata o campo visivo ridotto, mal di testa violento e improvviso, insorgenza di uno stato confusionale. Sono i maggiori...
transparent
Ictus, terapia trombolitica utile anche per aneurisma non rotto

ott132021

Ictus, terapia trombolitica utile anche per aneurisma non rotto

Secondo un nuovo studio pubblicato su Neurology, la terapia trombolitica , che normalmente si somministra dopo un ictus , potrebbe essere sicura anche in pazienti che hanno ancora aneurismi non rotti, o perlomeno in alcuni tipi di aneurisma. «Questi...
transparent

mar222021

Ictus ischemico acuto, gli infermieri giocano un ruolo chiave per i pazienti

Un documento scientifico dal titolo Care of the Patient With Acute Ischemic Stroke pubblicato su Stroke, descrive l'importanza del ruolo giocato del personale infermieristico in una varietà di contesti per la cura dell' ictus , inclusi quelli iperacuti....
transparent

mar172021

L'ictus ischemico dell’occhio è indizio di un aumentato rischio di futuri eventi vascolari

Si intitola Management of Central Retinal Artery Occlusion, il documento pubblicato su Stroke dall'American Heart Association, reputato di beneficio educativo dall'American Association of Neurological Surgeons/Congress of Neurological Surgeons Cerebrovascular...
transparent
Gli ictus calano nei pazienti adulti più anziani ma non nei giovani. Lo studio di Neurology

feb152021

Gli ictus calano nei pazienti adulti più anziani ma non nei giovani. Lo studio di Neurology

Secondo uno studio pubblicato su Neurology, in Danimarca l'incidenza dell' ictus ischemico e dell'emorragia intracerebrale dal 2005 al 2018 è stata costante nei giovani adulti, mentre è diminuita negli adulti di età superiore ai...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi