Ictus emorragico

Le statine si associano a un ridotto rischio di morte tra gli anziani

lug162020

Le statine si associano a un ridotto rischio di morte tra gli anziani

Uno studio su Jama firmato dai ricercatori del Brigham and Women's Hospital e VA Boston Healthcare System getta nuova luce sul ruolo che le statine possono svolgere negli anziani che non hanno avuto un infarto , un ictus o altri eventi cardiovascolari....
transparent

lug22020

Misurare meglio il colesterolo per predire in modo più accurato il rischio d'infarto e di ictus

In uno studio pubblicato su Circulation, i ricercatori della University of Texas South Western (Utsw) hanno approfondito l'associazione tra colesterolo Hdl , attacchi di cuore e ictus in diverse popolazioni, scoprendo che il numero di particelle Hdl,...
transparent
Ictus, nelle donne la trombolisi è ancora meno utilizzata che negli uomini

giu152020

Ictus, nelle donne la trombolisi è ancora meno utilizzata che negli uomini

Secondo un nuovo studio pubblicato su Neurology, permane un divario del 13% tra il numero di uomini e donne trattati con trombolisi per l' ictus , ma la differenza si è ridotta rispetto ai primi anni 2000, quando le pazienti avevano il 30% in...
transparent
Ictus, più gravi nei pazienti con Covid-19, ma meno si presentano in ospedale

giu42020

Ictus, più gravi nei pazienti con Covid-19, ma meno si presentano in ospedale

Cinque studi pubblicati su Stroke hanno analizzato la situazione dei pazienti con ictus durante la pandemia. In uno studio guidato da Shadi Yaghi , della New York University School of Medicine, i ricercatori hanno confrontato le caratteristiche cliniche...
transparent
Maggior rischio di ictus e cardiopatia ischemica con l’insonnia

dic132019

Maggior rischio di ictus e cardiopatia ischemica con l’insonnia

Secondo uno studio cinese, alcuni sintomi dell'insonnia sono associati a un maggior rischio di malattie cardio-cerebrovascolari (CCVD). In particolare sono la difficoltà nell'iniziare o mantenere il sonno (DIMS), il risveglio del mattino (EMA)...
transparent

mag172019

Terapia trombolitica, possibile fino a 9 ore dopo un ictus

La terapia trombolitica con alteplase può essere somministrata fino a 9 ore dopo un ictus. Questa è la conclusione di uno studio, pubblicato su New England Journal of Medicine, in contrasto con le attuali raccomandazioni che indicano di...
transparent
Una valutazione rapida dell’ictus non esclude un corretto trattamento

lug272018

Una valutazione rapida dell’ictus non esclude un corretto trattamento

I pazienti con ictus ischemico che sono stati valutati e trattati in meno di 20 minuti presso l'ospedale universitario di Helsinki hanno ricevuto una diagnosi accurata oltre il 90% delle volte, secondo un'analisi dei pazienti con ictus trattati in tale...
transparent

giu302017

Ictus acuto, la posizione della testa durante il trattamento non influenza esiti

Il fatto che un paziente riceva un trattamento post-ictus acuto completamente sdraiato o seduto non ha alcun effetto sulla disabilità o sulla mortalità risultante, secondo quanto indica uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine....
transparent
Cirrosi epatica e ictus emorragico, studio identifica associazione

giu82017

Cirrosi epatica e ictus emorragico, studio identifica associazione

Secondo i risultati di uno studio pubblicato su Jama Neurology la cirrosi epatica si associa a un aumento del rischio di ictus, in particolare di tipo emorragico. «La cirrosi è associata a complicanze emorragiche e trombotiche extraepatiche, ma...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>