HIV-1

Giornata mondiale Aids, approvato in Ue il trattamento 4 in 1

dic12015

Giornata mondiale Aids, approvato in Ue il trattamento 4 in 1

Lo scorso 23 novembre la Commissione Europea ha rilasciato l'autorizzazione all'immissione in commercio della terapia anti Hiv basata su elvitegravir 150 mg, cobicistat 150 mg, emtricitabina 200 mg, tenofovir alafenamide 10 mg, o E/C/F/Taf. La formulazione...
transparent
Hiv, Oms pubblica le nuove linee guida su inizio di terapia antiretrovirale e profilassi

ott72015

Hiv, Oms pubblica le nuove linee guida su inizio di terapia antiretrovirale e profilassi

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha pubblicato le linee guida su quando iniziare la terapia antiretrovirale e la profilassi pre-esposizione per l'Hiv. Il documento raccomanda (1) l'inizio della terapia antiretrovirale in adulti affetti...
transparent
Hiv, studio italiano svela come il virus si nasconde

mar32015

Hiv, studio italiano svela come il virus si nasconde

Con una lettera al settimanale "Nature", un gruppo internazionale di ricercatori del Centro Internazionale per l'Ingegneria Genetica e la Biotecnologia (Icgeb) e dell'Università di Trieste, in collaborazione con l'Università di Modena e...
transparent
Sofosbuvir e ribavirina efficaci nella coinfezione Hiv-Hcv

lug242014

Sofosbuvir e ribavirina efficaci nella coinfezione Hiv-Hcv

I pazienti con Hiv coinfettati dal virus dell'epatite C (Hcv) e trattati con sofosbuvir più ribavirina hanno elevati tassi di risposta virologica sostenuta all’Hcv che persiste 12 settimane dopo la sospensione della cura (Svr12). Ecco, in sintesi, i...
transparent

lug232014

Hiv e cause di morte: i cambiamenti dal 1999 al 2011

Cause di morte in persone con Hiv: una collaborazione multi-coorte ne ha valutato l’andamento nel tempo nell’arco di una dozzina di anni, sulla base dei dati di circa 50.000 soggetti. Colette Smith , dello University college di Londra e prima firmataria...
transparent
Hiv, diagnosi precoce con algoritmo basato sui nuovi test

lug82014

Hiv, diagnosi precoce con algoritmo basato sui nuovi test

Un nuovo approccio per il test Hiv – descritto nelle raccomandazioni aggiornate dei Centers for disease control and prevention (Cdc) di Atlanta (Usa) - porterà alla diagnosi di infezione con 3-4 settimane di anticipo rispetto a quanto finora avvenuto....
transparent
Hiv: insuccesso per farmaci di inversione della latenza

apr92014

Hiv: insuccesso per farmaci di inversione della latenza

«Nessuno dei composti che abbiamo testato su cellule Hiv-infette ha attivato il virus latente». È negativo l’esito di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora (Maryland, Usa) guidato da Robert F. Siliciano...
transparent

mar182014

Le cure precoci guariscono dall’Hiv?

“Mississippi Baby” la neonata statunitense nata con l’Hiv che ha fatto notizia in tutto il mondo l’anno scorso, ha ora 3 anni. «E ancora non ci sono livelli rilevabili di virus in circolo» dice Deborah Persaud , virologa alla Johns Hopkins University...
transparent
Hiv, Moroni: terapia precoce per aspettativa di vita normale

mar72014

Hiv, Moroni: terapia precoce per aspettativa di vita normale

La terapia antiretrovirale permette alle persone con infezione da Hiv e adeguato recupero immunologico, di avere un'aspettativa di vita paragonabile alla popolazione sana: a dimostrarlo è un recente studio multicentrico coordinato da Giovanni Guaraldi...
transparent

dic92013

Allarme Oms: sono oltre 2 milioni i ragazzi Hiv-positivi

Sono oltre 2 milioni gli adolescenti di età compresa tra 10 e 19 anni infetti da Hiv, e di questi molti non ricevono le cure e le indicazioni adeguate per tenere sotto controllo la malattia. Lo ha denunciato l'Oms, che proprio a questo tema ha dedicato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi