Gruppi di età

apr272012

Antiasmatici: meno rimborsi e prescrizioni, più ricoveri

Una maggiore condivisione della spesa per i farmaci per il controllo dell'asma si associa a una lieve riduzione del loro uso e a tassi più elevati di ospedalizzazione per asma tra i bambini di età =/>5 anni. È un effetto della recente politica delle...
transparent

apr232012

Adolescenti, attività fisica più importante dell'alimentazione

Nell'adolescente un fitness cardiorespiratorio (Crf) ridotto si associa ad aumentato rischio metabolico, indipendentemente dall'adesione a un corretto regime alimentare. Un elevato Crf, invece, può sempre sopravanzare gli effetti deleteri di una scarsa...
transparent

apr182012

L'avvio di una dieta gluten-free senza conferma di celiachia

Uno studio effettuato ad Harvard confronta gli esiti di due gruppi di bambini in cui si è attuata una dieta priva di glutine, in un caso dopo diagnosi di certezza di malattia celiaca, nell'altro senza aspettare le conferme sierologiche e bioptiche
transparent

mar212012

Impatto cognitivo dell’ipotiroidismo subclinico nei bambini

Nei pazienti in età pediatrica e adolescenziale affetti da una condizione di ipotiroidismo subclinico, le funzioni cognitive possono essere alterate, in particolare i processi attentivi. È fondamentale uno stretto rapporto tra endocrinologi e psichiatri pediatri
transparent

mar202012

Discostamento dalla perizia che assolve l’imputato

Il fatto Un medico otorino, in servizio di guardia presso una struttura ospedaliera, prima assolto per il reato di omicidio colposo e successivamente, con sentenza della Corte d’Appello di Palermo, dichiarato colpevole, ha impugnato l’ultimo provvedimento...
transparent

mar192012

Siprec, documento di consenso sulla prevenzione nei bambini

La prevenzione delle malattie cardiovascolari dovrebbe cominciare con uno screening molto precoce, già tra i 9 e gli 11 anni. A questa conclusione è giunto un documento statunitense sulla riduzione del rischio cardiovascolare nell’infanzia e nell’adolescenza...
transparent

mar162012

Patologie da micobatteri in calo nell'era degli antiretrovirali

Il tasso di malattie da micobatteri è diminuito nei bambini Hiv-infetti durante l'era Haart, ma l'incidenza resta alta rispetto alla popolazione generale. Lo rivela uno studio retrospettivo basato su dati ospedalieri spagnoli. L'èquipe guidata da ...
transparent

mar122012

Dolore ricorrente aumenta rischio di fibromialgia

Uno studio esplorativo condotto su 47 bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni con dolore addominale ricorrente psicosomatico indica che questi soggetti sono a maggior rischio di sviluppare fibromialgia: una maggior durata del dolore e una localizzazione multipla...
transparent

mar122012

Diabete tipo 1, complicazioni a vent'anni dalla diagnosi

Quando il diabete di tipo 1 viene diagnosticato nella prima infanzia e in presenza di una durata della malattia molto lunga in età prepuberale, i pazienti appaiono protetti contro la retinopatia diabetica (Dr). Questa protezione cessa se, durante la vita,...
transparent

mar52012

Grave asma allergico, calibrare dose di omalizumab sulle IgE

Nei bambini affetti da grave asma allergico persistente in terapia supplementare con omalizumab, si ha un'estensiva eliminazione di immunoglobuline E (IgE) che influenza il sistema immunitario e la regolazione delle IgE. Ciò va considerato ai fini del...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi