Gravidanza ad alto rischio

Se la prima gravidanza è complicata la seconda potrebbe essere pretermine

mag62020

Se la prima gravidanza è complicata la seconda potrebbe essere pretermine

Le donne il cui primo bambino è nato a termine, ma che hanno presentato complicazioni durante la gravidanza , presentano un rischio aumentato di un parto prematuro alla gravidanza successiva, secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal....
transparent
Gravidanza, le benzodiazepine nella fase iniziale causano un aumento del rischio di aborto

mag172019

Gravidanza, le benzodiazepine nella fase iniziale causano un aumento del rischio di aborto

Secondo uno studio pubblicato su Jama Psychiatry, le donne che iniziano un trattamento per l'ansia con benzodiazepine durante la fase iniziale della gravidanza hanno un rischio significativamente aumentato di aborto spontaneo rispetto alle loro controparti...
transparent
Gravidanza a rischio, le nuove linee guida per la prevenzione delle complicanze

ago42017

Gravidanza a rischio, le nuove linee guida per la prevenzione delle complicanze

In presenza di una gravidanza o di un parto a rischio, ecco cosa fare, quando, dove e come comunicarlo. Sono le indicazioni illustrate nelle Linee di indirizzo clinico-organizzative per la prevenzione delle complicanze legate alla gravidanza, elaborato...
transparent

apr72017

Nelle gestanti a rischio di parto prematuro gli steroidi prenatali proteggono la prole

Tra le madri a rischio di parto prematuro la terapia con corticosteroidi a partire dalla 23ma settimana di gravidanza si associa a una riduzione dei tassi di mortalità e morbilità nella prole, secondo uno studio pubblicato su BMJ e coordinato...
transparent
Pre-eclampsia: messo a punto un algoritmo predittivo per stimarne il rischio in gravidanza

apr272016

Pre-eclampsia: messo a punto un algoritmo predittivo per stimarne il rischio in gravidanza

Sul British Medical Journal i ricercatori dell'High Risk of Pre-eclampsia Identification Group, coordinati da Joel Ray del Department of Health Policy Management and Evaluation al St Michael's Hospital, presso la University of Toronto in Canada, hanno...
transparent

ott122015

Curare un tumore in gravidanza non pregiudica lo sviluppo del neonato

I bambini nati da madri cui è stato scoperto un tumore in gravidanza non hanno sviluppato disturbi cognitivi, cardiaci o dell'accrescimento nella prima infanzia, indipendentemente dal trattamento ricevuto dalla mamma. In una gestante oncologica,...
transparent

set42015

Le aritmie cardiache in gravidanza minacciano mamma e bambino

La fibrillazione e il flutter atriale (Afl) si verificano nel 1,3% delle donne in gravidanza con malattie cardiache, ma si associano a un aumentato rischio di morte materna e basso peso fetale alla nascita. Lo sostiene Amar Salam dell'Hamad Medical...
transparent

set42015

Nelle gestanti svedesi l’apporto di iodio è insufficiente

Da uno studio pubblicato su Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica, rivista della Federazione nordica delle Società di ostetricia e ginecologia, emerge che i livelli di iodio tra le gestanti svedesi sono inadeguati. «Lo iodio è essenziale...
transparent
La Fda fa il punto sull’acido folico in gravidanza

gen262015

La Fda fa il punto sull’acido folico in gravidanza

Dal 1998 la Food and drug administration ha disposto l'arricchimento di tutti i cereali in commercio con acido folico per prevenire i difetti del tubo neurale (Ntd). Ora, 16 anni dopo, uno studio dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) su...
transparent
Aspirina a basse per prevenire la preeclampsia in donne ad alto rischio

set162014

Aspirina a basse per prevenire la preeclampsia in donne ad alto rischio

Secondo un documento dell’U.S. preventive services task force (Uspstf) pubblicato su Annals of internal medicine, basse dosi giornaliere di aspirina potrebbero prevenire la preeclampsia. «La buona notizia è che anche i medici di medicina generale potranno...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>