Glucosio

giu82013

Estremi glicemici in area critica aumentano mortalità e costi

Un terzo dei pazienti acuti ricoverati in area critica è diabetico e a elevato rischio di iperglicemie, nonché estremamente sensibile ai danni da ipoglicemia. Due condizioni da monitorare e contrastare tempestivamente, poiché associate a un significativo...
transparent

mag82013

Pazienti non critici, con nutrizione parenterale sale glicemia

Nei pazienti non critici trattati con nutrizione parenterale (Np), un'iperglicemia media >180 mg/dl si associa a un elevato rischio di mortalità ospedaliera. Parola di Gabriel Olveira , endocrinologo e nutrizionista all’Ospedale di Malaga nonché...
transparent

apr102013

Glicemia da controllare, ma con buon senso

Il controllo glicemico non deve tendere, sempre e in modo esasperato, a raggiungere la normoglicemia, ma dovrebbe essere personalizzato in base alle caratteristiche cliniche di ciascun paziente, considerando l'età, la comorbilità e la durata del diabete....
transparent

feb122013

A proposito di fluttuazioni glicemiche

La notizia È stato recentemente pubblicato da Diabetes care (Diabetes Care. 2012 Oct;35(10):2076-82. Epub 2012 Jun 11) uno studio clinico che ha dimostrato come l’utilizzo di terapie innovative come vildagliptin sia associato a un controllo delle fluttuazioni...
transparent

gen302013

Tar Lazio: sì glucometri fuori appalto se prescritti da medico

Se sulla prescrizione medica è riportata una “specifica indicazione terapeutica” è possibile l'acquisto di dispositivi per l'autocontrollo della glicemia anche se non appartenenti ai lotti individuati mediante il bando di gara nazionale indetto dalla...
transparent

gen302013

Controllo glicemico inefficace compromette anche l'osso

I pazienti affetti da diabete di tipo 2 hanno un rischio aumentato di frattura malgrado presentino una densità ossea aumentata. Un gruppo di ricercatori olandesi, guidati da Ling Oei , ha cercato di comprendere, nell'ambito della coorte selezionata...
transparent

gen162013

Post Ima, variabilità glicemica assolta su rischio a un anno

Nei pazienti con diabete di tipo 2 (Dmt2) colpiti da infarto acuto del miocardio (Ima), il rischio di morte, reinfarto o ictus a 1 anno non è correlato alla variabilità glicemica, possibile effetto di un trattamento con insulina, mentre è noto che l'iperglicemia...
transparent

gen162013

Agonisti recettore Glp-1: con liraglutide maggiore calo glicemia

In uno studio di confronto, due regimi ipoglicemizzanti con agonisti del recettore Glp-1 (liraglutide in monosomministrazione giornaliera ed exenatide in monosomministrazione settimanale) si sono rivelati entrambi efficaci ai fini del controllo glicemico,...
transparent

dic102012

Screening diabete, costo-efficace se focus è disglicemia

In ambito pediatrico il costo di ogni singolo caso di diabete è estremamente elevata a causa della bassa prevalenza della malattia in questa popolazione. Lo screening per il diabete potrebbe avere un profilo di costo-efficacia migliore se la disglicemia...
transparent

nov132012

Controllo glicemia, con liraglutide maggiori riduzioni

Messi a confronto, due regimi di controllo glicemico (liraglutide once daily ed exenatide once weekly) si sono rivelati entrambi efficaci, ma si sono notate maggiori riduzioni della glicemia con liraglutide. Queste informazioni, insieme ai dati relativi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi