Politica e Sanità

nov302012

Generici, esperto: oltre liste di trasparenza, verso Orange book

Una comunicazione spesso scorretta e poco efficace. Molta disinformazione, anche tra i medici e liste di trasparenza con troppi limiti da superare, preferibilmente con il modello dell’Orange book americano. Questi i temi che sostiene Andrea Gazzaniga, docente di Tecnologia e legislazione farmaceutiche e titolare del primo corso universitario dal titolo "Medicinali generici" presso la Facoltà di Scienze del farmaco, a Milano, nell’ambito del dibattito sulla sostituibilità dei farmaci a base di principi attivi off-patent.

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi