Fumare

apr122011

Prevalenza dei fumatori e mortalità nel 2010 in Italia

La prevalenza globale dei fumatori in Italia nel 2010 si è attestata sul 21,7%, la più bassa mai registrata negli ultimi cinquant’anni. E dal 1998 la mortalità attribuibile al fumo è scesa di almeno il 15%. Sono queste le rilevazioni che emergono da uno...
transparent

mar242011

Conseguenze della pneumopatia interstiziale nei fumatori

Nei fumatori, anomalie interstiziali nel polmone (presenti in circa 1 radiografia del torace su 12) sono associate a una ridotta capacità polmonare totale e a una minore frequenza di enfisema. Il chiarimento sul punto arriva da uno studio, supportato...
transparent

ott222010

Relazione dose-risposta tra consumo di tabacco ed eczema alla mano

Esiste un’associazione tra essere forti fumatori e avere un eczema alla mano. La conferma viene da uno studio di popolazione effettuato al Karolinska institutet di Stoccolma, dove Brigitta Meding , dell’unità di Dermatologia occupazionale...
transparent

set242009

Cuore in salute senza fumo in pubblico

Cardiologia In Europa e America settentrionale l’incidenza di eventi cardiovascolari ha subìto una riduzione di circa il 30% grazie al divieto di fumo negli ambienti pubblici. è quanto sottolineano due studi pubblicati su Circulation...
transparent

apr162009

Cessazione del fumo: come migliorare le strategie?

Igiene e medicina preventiva-stili di vita e fattori di rischio Due recenti studi randomizzati hanno esaminato le strategie più efficaci per migliorare l’impatto sulla popolazione delle strategie disponibili per la cessazione del fumo. Esso...
transparent

set232008

Smettere di fumare evita ictus e infarto

Cardiologia-cardiopatia ischemica Smettere di fumare è associato ad una diminuzione del rischio di ictus ischemico, emorragie subaracnoidali ed infarto miocardico, ma i benefici della riduzione del fumo sono meno netti. I fumatori moderati che hanno...
transparent

apr92008

Disfunzioni ventilatorie nel fumatore con BPCO

Pneumologia-insufficienza respiratoria E’ stata individuata la causa della dispnea nei fumatori con BPCO: si tratta di una combinazione di elevata richiesta ventilatoria ed anomalie della meccanica ventilatoria. Sia la compromissione ventilatoria...
transparent

ott282007

Poche chiacchiere contro il fumo

Igiene e medicina preventiva-stile di vita e fattori di rischio Il supporto per la cessazione del fumo in medicina di base, sia regolare che settimanale, non aumenta di fatto i tassi di cessazione del fumo rispetto a quelli ottenuti con la sola terapia...
transparent

lug22007

Blefarospasmo ad insorgenza tardiva: ruolo protettivo del caffè

Oftalmologia-palpebre ed apparato lacrimale     Bere caffè, ma non fumare sigarette, può avere un effetto protettivo nel blefarospasmo primario ad insorgenza tardiva, un raro tipo di distonia. Bere una o due tazzine di caffè...
transparent

mag212007

Funzionalità cardiaca compromessa nei fumatori, anche se giovani e sani

Neanche gli adulti giovani altrimenti sani sono immuni alle conseguenze negative associate al fumo di sigaretta: l’esposizione cronica alla nicotina causa disfunzioni ventricolari sinistre subcliniche, e si osservano danni del rilassamento ventricolare...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi