fratture

Fratture non vertebrali, uso prolungato di denosumab consolida la riduzione del rischio

lug102019

Fratture non vertebrali, uso prolungato di denosumab consolida la riduzione del rischio

Il trattamento a lungo termine con denosumab si associa alla riduzione dei tassi di fratture non vertebrali (NVF), secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, primo autore Serge Ferrari dell'Ospedale universitario...
transparent
Il rischio di frattura ossea cambia a seconda dell’intervento di chirurgia bariatrica effettuato

mag172019

Il rischio di frattura ossea cambia a seconda dell’intervento di chirurgia bariatrica effettuato

Il bypass gastrico Roux-en-Y (RYGB) è associato a una perdita ossea significativa e può aumentare il rischio di fratture in una popolazione comprendente un buon numero di anziani rispetto al bendaggio gastrico regolabile (AGB), secondo uno...
transparent
Demenza, nessun vantaggio su rischio fratture con trazadone rispetto ad antipsicotici atipici

nov292018

Demenza, nessun vantaggio su rischio fratture con trazadone rispetto ad antipsicotici atipici

Secondo uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal, il trazadone, frequentemente utilizzato come alternativa agli antipsicotici atipici negli anziani con demenza, non offrirebbe vantaggi per quanto riguarda il rischio di fratture e...
transparent
Fratture, è boom tra gli over 65. Siot: costo pesante per Ssn

nov122018

Fratture, è boom tra gli over 65. Siot: costo pesante per Ssn

Le fratture, soprattutto quelle del femore, rappresentano una seria minaccia per gli anziani ed un costo pesante per il Servizio sanitario nazionale: in Italia, infatti, ogni anno più di 175 mila persone fanno ricorso al pronto soccorso per fratture...
transparent
Calabria, paziente ingessato con cartone. Anaao: credevamo di avere visto tutto

lug312018

Calabria, paziente ingessato con cartone. Anaao: credevamo di avere visto tutto

Cartone al posto del gesso e un appuntamento alla mattina dopo quando il reparto di ortopedia apre i battenti con il materiale necessario per trattare fratture e lussazioni. È successo al Pronto soccorso di Reggio Calabria, perché ad Ortopedia...
transparent

mag42018

Consolidamento farmacologico per prevenire le fratture di rimbalzo alla sospensione di denosumab

Una recente analisi post-hoc dello studio registrativo FREEDOM e della sua estensione a 10 anni condotti con denosumab - potente inibitore del riassorbimento osseo utilizzato nel trattamento dell'osteoporosi post-menopausale e maschile ad aumentato rischio...
transparent
Prevenzione fratture, Uspstf aggiorna raccomandazioni su vitamina D e calcio

apr182018

Prevenzione fratture, Uspstf aggiorna raccomandazioni su vitamina D e calcio

In un aggiornamento delle indicazioni esistenti sulla prevenzione delle fratture tramite integrazione con vitamina D e calcio pubblicato su JAMA, la U.S. Preventive Services Task Force (Uspstf) ha concluso che i dati oggi disponibili sono insufficienti...
transparent
Fratture, bifosfonati per via orale riducono il rischio anche in chi assume glucocorticoidi

nov172017

Fratture, bifosfonati per via orale riducono il rischio anche in chi assume glucocorticoidi

L'uso precoce di bisfosfonato orale è associato a un minore rischio di fratture tra gli utilizzatori di glucocorticoidi orali, secondo quanto riferisce il Journal of Bone and Mineral Research. «I bisfosfonati sono comunemente utilizzati per l'osteoporosi...
transparent
Fratture ossee da osteoporosi, Ame: appropriatezza prescrittiva alla luce dei dati epidemiologici

nov132017

Fratture ossee da osteoporosi, Ame: appropriatezza prescrittiva alla luce dei dati epidemiologici

L'appropriatezza prescrittiva nella prevenzione delle fratture osteoporotiche è stata al centro di una delle sessioni di maggiore interesse nel corso 16° Congresso Nazionale Ame (Associazione Medici Endocrinologi) che si è tenuto a Roma...
transparent
Corticosteroidi, possibili rischi di fratture e sepsi con cicli a breve termine

apr212017

Corticosteroidi, possibili rischi di fratture e sepsi con cicli a breve termine

L'assunzione per brevi periodi di corticosteroidi orali, magari sperando di alleviare un mal di schiena o di sedare bronchiti e allergie, si associa a un aumentato rischio di sepsi, fratture e tromboembolia venosa, secondo uno studio appena pubblicato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community