Fratture ossee

set282010

Ra con glucocorticoidi a basse dosi elevata comorbidità long-term Reumatologia

I pazienti affetti da artrite reumatoide (Ra) trattati con glucocorticoidi (Gc) a basse dosi presentano, rispetto ai pazienti che non hanno mai ricevuto Gc, una maggiore prevalenza di fratture, ipertensione arteriosa, infarto miocardico e infezioni severe,...
transparent

feb252010

Lasofoxifene riduce fratture ma aumenta Tev

Ortopedia Secondo quanto pubblicato su New England Journal of Medicine, in donne affette da osteoporosi lasofoxifene riduce il rischio di fratture vertebrali, tumore mammario e malattie cardiovascolari, ma aumenta quello di tromboembolismo venoso. L’indagine,...
transparent

nov242009

Ossa lunghe non saldate, bene le onde d’urto

Ortopedia La terapia a onde d’urto extracorporea (Eswt) rappresenta una valida alternativa alla chirurgia nei casi di mancata saldatura ipertrofica di ossa lunghe. è quanto risulta da uno studio effettuato all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila....
transparent

feb12009

Rischi ortopedici dei diuretici in menopausa

Endocrinologia-metabolismo osseo L’uso prolungato di diuretici dell’ansa è collegato ad un aumento del rischio di fratture nelle donne in età postmenopausale. La correlazione fra diuretici dell’ansa, BMD, cadute e fratture dopo...
transparent

gen262009

Cinture di sicurezza e airbag riducono fratture spinali

Ortopedia-fratture La combinazione di cinture di sicurezza ed airbag riduce il rischio di fratture spinali negli incidenti automobilistici: la riduzione del rischio riguarda particolarmente le fratture più gravi e quelle nella zona cervicale e toracica....
transparent

dic142008

Tiazolidinedioni connessi a fratture nelle donne

Endocrinologia-diabete Sono state prodotte ulteriori prove del fatto che l’uso di tiazolidinedioni incrementi il rischio di fratture nelle donne con diabete di tipo 2, mentre invece tale rischio non sussiste negli uomini. L’esposizione a tali...
transparent

giu172008

Integrazione calcio riduce rischio fratture

Endocrinologia-paratiroidi e metabolismo del calcio L’integrazione del calcio riduce il rischio di ogni tipo di frattura e delle fratture per traumi minimi negli adulti sani sotto gli 80 anni. L’effetto della sola integrazione del calcio sul...
transparent

mag62008

Tiazolidinedioni aumentano rischio fratture

Endocrinologia-diabete E’ stato provato che l’uso a lungo termine di tiazolidinedioni aumenta il rischio di frattura, in particolare a carico di anca e polsi. I pazienti con diabete di tipo 2 hanno una densità ossea superiore al normale,...
transparent

dic62007

Come prevedere le fratture d’anca

Endocrinologia-metabolismo osseo Un algoritmo composto da 11 variabili cliniche prontamente disponibili offre un semplice mezzo per stratificare il rischio di frattura d’anca nelle donne in età postmenopausale. Queste fratture sono associate...
transparent

dic52007

Studi sulle fratture in osteoporosi

Endocrinologia-metabolismo osseo Allo stesso modo delle fratture da traumi di basso grado, le fratture non spinali da trauma di grado elevato sono associate ad una bassa BMD ed ad un aumento del rischio di fratture susseguenti negli anziani, il che suggerisce...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community