Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Marino, crescente preoccupazione per i casi di corruzione
Administrator
#1 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 7.01.38(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 7.053

MARINO, CRESCENTE PREOCCUPAZIONE PER I CASI DI CORRUZIONE


«La Commissione sta osservando con condivisa e crescente preoccupazione i casi di corruzione nella sanità pubblica» a sottolinearlo Ignazio Marino (foto), presidente della Commissione d''inchiesta sul Servizio sanitario nazionale, dopo l''arresto dell''assessore regionale alla Sanità piemontese, Caterina Ferrero , accusata di turbativa d''asta nell''ambito dell''inchiesta per una gara relativa alla fornitura di pannoloni in cui la politica avrebbe favorito Federfarma; e dopo l''arresto di una funzionaria...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

franco berardi
#2 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 7.01.43(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1
MA IL SENATORE "MARINO", ABITA SU MARTE???.
Roberto Santi
#3 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 8.26.46(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 5
Toh... chi l'avrebbe mai detto???
Raffaello Roberti
#4 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 8.30.26(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 2

PROPRIO COSì , MARINO - COME TUTTI I POLITICI -

Ivaldo Pahle
#5 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 9.04.08(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 2
Spesso le gare, anche se non necessarie e in apparenza formalmente corrette nella loro impalcatura ( " sintetizzata in centinaia di pagine spesso per importi amopiamente sotto soglia ), hanno esiti forzati da situazioni guidate " a monte" . Questo succede in tutta Italia. Le aziende che operano nel settore prodfessionalmente sono impotenti di fronte a tali realtà che spesso le vede escluse per anni da enormi ed importanti bacini d'utenza a causa di centralizzazioni di acquisti che non raggiungono l'obiettivo del vero risparmio ma forniscono il pretesto di "combine" con sostanziose quote messe a disposiziobne.
Ileana Quinto
#6 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 11.01.11(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Magari il senatore Marino fosse un marziano, perchè di ultraterrestri abbiamo bisogno per salvarci da tutta questa melma!

 

Luciano Carli
#7 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 11.08.51(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1
Vero è che si tratta della scoperta dell'acqua calda. Vero è che fa più notizia e clamore il seno di belen rodriguez. Vero è che tutti ci aspettiamo che sollevata la polvere nulla cambierà....ma non buttiamo via la speranza che 10, 100, 1000 eventi di questo tipo e senatori sia pure per desiderio di popolarità smuovano quel 3x1000 di eventi delittuosi che sono stati la causa prima della fine dell'argentina e che stanno determinando la fine della grecia. Meglio poco che nulla.....nella speranza che la risposta plebiscitaria data a TUTTI i partiti e uomini di partito sia solo il primo momento di una civilissima (finalmente torna la civiltà) rivolta di popolo........che sta dimostrando di non essere così coglione come tanta politica vorrebbe che fosse.
Roberta Calza
#8 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 16.25.06(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3

Qui la salute dei cittadini poco c'entra , semmaio sono le tasche dei cittadini che languono....

e nessuno si meraviglia purtroppo ormai più  che ogni tanto venga a galla" qualche" truffa ...

Io lavoro nel campo da trent'anni e tante ne ho viste ...ma un'illegalità così diffusa come negli ultimi anni che è come un vulnus che ha contagiato tutto il Sistema  ( stiamo cadendo ancora più in basso che nell'era Poggiolini , ) mi aramereggia fortemente pensando  a chi , senza fiatare , lavora con onestà e dedizione .

Del resto , con gli esempi che abbiamo ....le persone oneste stanno diventando proprio dei marziani...

 

Alfio Stuto
#9 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 18.04.38(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 9

Alfio Stuto: Piuttosto che gridare allo scandalo allorchè alcune polle di acqua calda emergono in soffione boracifero, direi di guardare più a monte (molto più a monte) alla sorgente e al fiume naturale di tutte le cose inclusa la sanità pubblica. Il corso di quest'ultimo è stato dirottato in passato, lo è nel presente e stante così le cose lo sarà anche in futuro, da dighe ad "usum delfini" per favorire gli interessi di gruppi e/o individui a tutti i livelli costringendo medici e/o altri operatori sanitari bravi ed onesti a lasciare anzitempo i loro incarichi nella sanità pubblica con risultati peggiorativi per l'andamento del sistema sanitario e del fine ultimo dello stesso, ossia lo stato di salute del cittadino. Ben venga l'appello di Marino, ma dov'era lui quando tutto questo accadeva a causa di ingiustizie che eufemisticamente possiamo definire con il termine generico di soprusi? Forse era temporaneamente distratto da una intervista o da una comparsa in televisione. Nulla da eccepire. Ma la società in tutti i settori, compreso quello sanitario, è costituita da persone: individui con una loro dignità umana e professionale. E ogni volta che questa viene calpestata la sua eco investe tutta l'umanità, ma il dramma del singolo non fa pubblicità. Ma la loro sommatoria si traduce in piccole crepe che a volte fanno emergere alcune polle in soffioni boraciferi attorno a cui si radunano i "corifei" alla Marino per un ennesimo momento di pubblicità.

Alfio Stuto
#10 Inviato : venerdì 17 giugno 2011 18.17.27(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 9

Piuttosto che gridare allo scandalo allorché alcune polle di acqua calda emergono in soffione boracifero, direi di guardare più a monte (molto più a monte) alla sorgente e al fiume naturale di tutte le cose inclusa la sanità pubblica. Il corso di quest'ultimo è stato dirottato in passato, lo è nel presente e stante così le cose lo sarà anche in futuro, da dighe ad "usum delfini" per favorire gli interessi di gruppi e/o individui a tutti i livelli costringendo medici e/o altri operatori sanitari bravi ed onesti a lasciare anzitempo i loro incarichi nella sanità pubblica con risultati peggiorativi per l'andamento del sistema sanitario e del fine ultimo dello stesso, ossia lo stato di salute del cittadino. Ben venga l'appello di Marino, ma dov'era lui quando tutto questo accadeva a causa di ingiustizie che eufemisticamente possiamo definire con il termine generico di soprusi? Forse era temporaneamente distratto da una intervista o da una comparsa in televisione. Nulla da eccepire. Ma la società in tutti i settori, compreso quello sanitario, è costituita da persone: individui con una loro dignità umana e professionale. E ogni volta che questa viene calpestata la sua eco investe tutta l'umanità, ma il dramma del singolo non fa pubblicità. Però la loro sommatoria si traduce in piccole crepe che a volte fanno emergere alcune polle in soffioni boraciferi attorno a cui si radunano i "corifei" alla Marino per un ennesimo momento di pubblicità.

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.