Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Pazienti sottoposti a radiazioni ionizzanti con apparecchiature Cone beam, senza documentare esigenz
Administrator
#1 Inviato : mercoledì 5 ottobre 2022 13:52:21(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 8.925

PAZIENTI SOTTOPOSTI A RADIAZIONI IONIZZANTI CON APPARECCHIATURE CONE BEAM, SENZA DOCUMENTARE ESIGENZE DIAGNOSTICHE


Un requisito richiesto per legittimare l'esecuzione di accertamenti radiodiagnostici complementari è rappresentato dalla necessaria condizione che la pratica complementare, per risultare utile ed efficace, deve risultare funzionalmente non dilazionabile in tempi successivi rispetto all'esigenza di costituire un ausilio diretto ed immediato al medico specialista o all'odontoiatra per l'espletamento della procedura specialistica stessa (nel caso di specie su 25 pazienti, 12 di essi, pur essendo...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Calogero Spada
#2 Inviato : mercoledì 5 ottobre 2022 13:52:26(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1
Anzitutto quelli realizzati con apparecchiature cone beam, prevalentemente utilizzate in ambito odontoiatrico, NON sono i c.d. «accertamenti radiodiagnostici complementari», che invece riguardano la stragrande maggioranza delle indagini di radioscopia intraoperatoria. In secondo luogo «per legittimare l’esecuzione di accertamenti radiodiagnostici» è necessario provvedere ad una procedura normativa della legge sulla radioprotezione definita “giustificazione” degli esami radiologici. In terzo ed ultimo luogo solitamente le attività radiologiche di area odontoiatrica sono eseguite in esercizio abusivo di professione del Tecnico Sanitario di Radioologia Medica o TSRM e/o del Medico Radiologo, che quasi mai vengono chiamati all’esercizio professionale in dette strutture, ove peraltro andrebbe formalizzata tutta la procedura con (almeno) la firma digitale dell’esecutore abilitato dell’esame. Trafiletto (non si può definirlo “articolo”) un po’ contorto, forse volutamente, in modo che al termine della lettura si capisca molto meno di quel poco che si sapeva prima.
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.


chiudi