Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Sanità, ginecologi Sigo: approvare subito i nuovi Lea. Fondamentali contro denatalità
Administrator
#1 Inviato : venerdì 23 settembre 2022 06:47:24(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 8.711

SANITÀ, GINECOLOGI SIGO: APPROVARE SUBITO I NUOVI LEA. FONDAMENTALI CONTRO DENATALITÀ


Basta indugi sui nuovi Livelli essenziali di assistenza. I ginecologi italiani della Sigo lanciano il loro appello in una lettera, auspicando che "le istituzioni facciano lo sforzo conclusivo e rendano realmente operativi i nuovi Lea, la cui approvazione permetterebbe di rendere la sanità italiana più vicina alle attuali richieste dell'utenza". Fra le altre cose, i nuovi Lea contribuirebbero anche a combattere il crollo demografico, sottolineano gli esperti della Società italiana...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

PAOLO MARIA Parenti
#2 Inviato : venerdì 23 settembre 2022 06:47:26(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 5
Da NON ginecologo mi viene un dubbio: che senso ha incrementare una tecnica di fecondazione, e poi lamentarsi che le donne non possono abortire sostenute dallo stato? Non conviene fare applicare integralmente la legge 194, che esiste da mo' e che non è MAI stata applicata nella sua integrità (vedi assistenza alle donne in difficoltà che vorrebbero tenere il figlio, e che invece di essere aiutate, sono spinte ad abortire)?
PAOLO MARIA Parenti
#3 Inviato : venerdì 23 settembre 2022 06:47:28(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 5
Da NON ginecologo mi viene un dubbio: che senso ha incrementare una tecnica di fecondazione, e poi lamentarsi che le donne non possono abortire sostenute dallo stato? Non conviene fare applicare integralmente la legge 194, che esiste da mo' e che non è MAI stata applicata nella sua integrità (vedi assistenza alle donne in difficoltà che vorrebbero tenere il figlio, e che invece di essere aiutate, sono spinte ad abortire)?
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.


chiudi