Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Pronto Soccorso, medici e infermieri in fuga. Le ragioni delle mancate iscrizioni a medicina d’urgen
Administrator
#1 Inviato : martedì 21 settembre 2021 09:42:57(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 8.023

PRONTO SOCCORSO, MEDICI E INFERMIERI IN FUGA. LE RAGIONI DELLE MANCATE ISCRIZIONI A MEDICINA D’URGENZA SECONDO SIMEU


Immaginiamo una squadra di calcio che, in un campionato difficile, il più difficile, abbia solo una piccola parte di titolari tesserati: per arrivare a undici ogni partita bisogna ingaggiare qualcuno. E questo qualcuno cambia sempre, e le partite non sono ogni domenica, ma ogni 24 ore, anzi, ogni turno la formazione cambia. Un film di fantascienza? No: una descrizione di come potrebbero diventare i pronto soccorso italiani, con le loro équipe sempre più precarie, le dimissioni...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Michele Arcangelo Mussari
#2 Inviato : martedì 21 settembre 2021 09:43:00(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 513

E' evidente che il collega Manca purtroppo ha una visione del tutto personale e un pò distorta del sistema emergenza ospedaliero e soprattutto territoriale. NON SI E' MAI VERIFICATO ALMENO NELLA MIA REALTÀ CHE UN MEDICO DI PS RICHIEDESSE DI EFFETTUARE IL SERVIZIO SULLE AMBULANZE, nel mentre i medici (anche convenzionati!!) dell'emergenza territoriale sono stati utilizzati impropriamente nei PS al solo scopo di tappare i buchi di organico presenti ormai da LUSTRI negli ospedali italiani. Così anche dalla SIMEU è stata propugnata la figura del cosiddetto "MEDICO UNICO" dell'emergenza senza tener conto che, pur dovendo parlare un simile linguaggio clinico, i compiti delle due figure professionali di medico territoriale e ospedaliero di PS sono del tutto differenti. D'altra parte coi numeri ridotti dei neo-specialisti in medicina di urgenza, legati alla scarsa incentivazione e disinteresse dei nuovi laureati, non si può certo pretendere di colmare le carenze anche del SET-118 oltre che dei PS. Infine vorrei aggiungere che il SET, ancora gravato da un uso spesso del tutto inappropriato (come il PS) e conseguenti immani volumi di attività, comunque comporta l'assistenza H24 domiciliare e "on the road" in emergenza con collaboratori spesso impreparati e problematiche medico-legali che lo rendono ben più stressante e poco appetibile per i (pochissimi) neo-specialisti del settore... Ecco dunque le ambulanze demedicalizzate e qualitativamente inefficienti che girano i territori italiani e l'ormai inarrestabile default del sistema.

giovanni colonna
#3 Inviato : martedì 21 settembre 2021 11:04:10(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 477

Caro Mussari,

sei una persona intelligente, lo si vede da quello che scrivi. Il problema non è la “scarsa incentivazione e disinteresse dei nuovi laureati”, il vero problema che i nuovi laureati hanno paura di affrontare specialità come medicina dell’emergenza o anestesiologia o cose di questo genere. Specialità che ti mettono direttamente, e da solo, di fronte a problematiche mediche spesso molto serie. Per fare il medico d’urgenza occorre una ottima preparazione a 360° e molta competenza, in parole povere bisogna avere un paio di p…e così. Non è da tutti e molti non hanno il coraggio di assumersi tali responsabilità. Ricordi il medico condotto di quei paesini di montagna, sperduti? Bene. Quelli erano soli e avevano le p…e per affrontare tutto, anzi, dovevano, o il paziente moriva. Purtroppo, non ci sono più.

Un saluto

TERESA GIUSTO
#4 Inviato : martedì 21 settembre 2021 11:54:34(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Perfettamente d'accordo 

Teresa Giusto anestesista rianimatore in pensione

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.


chiudi