Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Medici e borse, la domanda di ingiustificato arricchimento è improponibile nei confronti dello Stato
Administrator
#1 Inviato : venerdì 10 luglio 2020 5.45.50(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 7.340

MEDICI E BORSE, LA DOMANDA DI INGIUSTIFICATO ARRICCHIMENTO È IMPROPONIBILE NEI CONFRONTI DELLO STATO


È stato già affermato in proposito (Cass., Sez. 3, Ordinanza n. 19744 del 23/07/2019, non massimata) che i medici che hanno frequentato corsi di specializzazione a partire dall'anno accademico 1983 (e si siano iscritti dopo il gennaio 1982), sono titolari dell'azione di responsabilità contrattuale "ex lege" contro lo Stato per l'inadempimento dell'obbligazione di attuazione delle direttive e, quindi, non possono agire con azione di indebito arricchimento, stante il carattere sussidiario...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

PIERO VANNUCCINI
#2 Inviato : venerdì 10 luglio 2020 5.45.53(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 151
C'è una traduzione disponibile ?
Pompeo D'Ambrosio
#3 Inviato : venerdì 10 luglio 2020 13.45.03(UTC)
Rank: Member
Messaggi: 15

Caro collega Piero, io penso che, più che di un traduttore, abbiamo maggior bisogno di qualcuno che padroneggi al meglio la nostra lingua, strapazzata e massacrata nella punteggiatura e sintassi dello sgangherato articolo cui fai riferimento.

Pompeo d'Ambrosio

Michele Arcangelo Mussari
#4 Inviato : venerdì 10 luglio 2020 19.13.02(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 471

Ovviamente l'articolo espone sinteticamente quanto stabilito dai giudici della S.C. di Cassazione. Se uno vuole approfondire l'argomento può accedere al sito di diritto sanitario riportato in calce e una volta effettuato il login con le credenziali MediKey andarsi a leggere l'intero dispositivo di sentenza. Faccio presente ai due colleghi che il linguaggio giurisprudenziale è spesso contorto e di non facile comprensione, ma tant'è! Fermo restando che a mio parere l'interesse per l'argomento trattato è veramente basso.

Pompeo D'Ambrosio
#5 Inviato : sabato 11 luglio 2020 14.42.01(UTC)
Rank: Member
Messaggi: 15

Non faccio riferimento al linguaggio giurisprudenziale contorto, ma solo agli errori grammaticali e di sintassi rilevati nell'articolo.

Non si tratta di sintesi, solo di un confuso brogliaccio messo insieme malamente senza neanche rileggerlo (almeno così spero)

Paolo Petrucciani
#6 Inviato : sabato 11 luglio 2020 21.24.51(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3
Ma perché questi azzeccagarbugli non usano un linguaggio comprensibile a tutti? Non si capisce nulla di quello che è scritto qui.
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.