Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Coronavirus, linee guida Oms su mascherine. No a uso generalizzato
Administrator
#1 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 5.40.25(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 7.053

CORONAVIRUS, LINEE GUIDA OMS SU MASCHERINE. NO A USO GENERALIZZATO


«L'uso esteso di mascherine da parte di persone sane nell'ambiente della comunità non è supportato da prove e comporta incertezze e rischi. Non esistono al momento evidenze secondo cui indossare una mascherina (sia medica che di altro tipo) da parte di tutta la comunità possa impedire la trasmissione di infezione da virus respiratori, incluso Covid-19». Lo ribadisce l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) in un nuovo documento con linee guida e criteri per sostenere...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Elena Branca
#2 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 5.40.30(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3
Per cortesia, dove trovo l'originale di queste linee guida che citate a stralcio?
Elena Branca
#3 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 5.40.36(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3
Per cortesia, dove trovo l'originale di queste linee guida che citate a stralcio?
Elena Branca
#4 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 5.40.42(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3
Per cortesia, dove trovo l'originale di queste linee guida che citate a stralcio?
Valentino Fiscon
#5 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 8.04.24(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 4

..ma costringe a chi le indossa ad un comportamento virtuso e in questo periodo non è da poco visto che il virus non ha le zampe. Valentino Fiscon

Lucia Volpe
#6 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 8.08.29(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Volevo copiarle l URL ma non me lo lascia fare. Se digita su google WHO mask escono le linee guida aggiornate al 6 aprile "advice on the use of masks in the contest of COVID 19"

GIUSEPPE LONGI
#7 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 8.16.32(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3

Dott. Longi (ospedaliero):

Le mascherine non sono utili ma per gli operatori sanitari si??? ...come al solito chi ha tempo di scrivere obbrobbi non sa neanche di che sta parlando 8oppure il Covid sa distinguere tra operatori e gli altri), siamo messi sempre meglio!

Daniela Vannicelli
#8 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 8.16.47(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Le linee guida dell'Oms si rivolgono ad una platea mondiale e non nello specifico all'Italia.

Quindi quando parlano di un uso non generalizzato parlano anche di regioni dove  le persone vivono in aree scarsamente popolate.

Le mascherine in Italia invece vanno usate e bisogna mantenere la distanza di sicurezza, oltre al fatto che si deve uscire solo secondo le norme emanate dal nostro governo.

Daniela Vannicelli

ugo giordano
#9 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 8.24.17(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Ancora una volta l'Oms perde una occasione di dimostrare di essere competente ,puntuale ed affidabile.dopo averci messo due mesi per capire che si trattava di una pandemia adesso emette notizie fuorvianti sulle mascherine,che rappresentano se usate da tutti una ottima prima barriera,pensando che chi le mette ,dimostrando quindi attenzione,si rimbecillisca a non attui gli altri comportamenti utili.questi signori che si sono riempiti i portafogli quando non servivano a niente,si facciano ora da parte e lascino le loro sedie conquistate a furia di raccomandazioni politiche e non certo ,come ora è  prepotentemente evidente,a chi è  davvero competente.se si levano dalla nostra vista saranno utili quanto le mascherine ovvero utili per se e gli altri.e magari rivedano quello che finora hanno detto e fatto e si vergognino.

Vincenzo Scrivano
#10 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 8.24.39(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 458

Administrator ha scritto:

CORONAVIRUS, LINEE GUIDA OMS SU MASCHERINE. NO A USO GENERALIZZATO


L'uso esteso di mascherine da parte di persone sane nell'ambiente della comunità non è supportato da prove e comporta incertezze e rischi.

Oddio! Questo finora non si era detto! Per fortuna interviene un organismo con le idee chiare, come l'OMS, che può chiarificare le idee anche a noi, poveri disgraziati. Un po' come avvenuto per la pandemia. Alla fin fine, l'uso delle mascherine serve o no? Funziona o non funziona?

Administrator ha scritto:
Non esistono al momento evidenze secondo cui indossare una mascherina (sia medica che di altro tipo) da parte di tutta la comunità possa impedire la trasmissione di infezione da virus respiratori, incluso Covid-19

Ah, non funziona?

Administrator ha scritto:
Indossare una mascherina - evidenzia l'Oms, riprendendo quanto già affermato dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus - è una delle misure di prevenzione che può limitare la diffusione di alcune malattie virali respiratorie, tra cui Covid-19

Allora funziona!

Administrator ha scritto:
questa misura da sola non è sufficiente a fornire un livello adeguato di protezione: sia nel caso si usino o meno le mascherine, occorre rispettare al massimo le regole di dell'igiene delle mani e di distanziamento fisico.

Ah, no, non funziona, peccato...

Administrator ha scritto:

i Paesi potrebbero prendere in considerazione di usare le mascherine in comunità in cui altre misure, come quelle di lavarsi le mani o il distanziamento sociale, sono più difficili per la mancanza di acqua o perché si vive in spazi ristretti

Ma allora funziona!

Administrator ha scritto:

Tuttavia, la maggioranza delle infezioni avviene da casi positivi sintomatici confermati in laboratorioi

Ah, ho capito finalmente, funziona, ma non servono...

Administrator ha scritto:

Gli studi sierologici determineranno la vera entità delle infezioni asintomatiche


Quindi in realtà ancora non si sa se servono...

Administrator ha scritto:
le mascherine devono essere riservate agli operatori sanitari e l'uso estensivo potrebbe creare carenze di questi dispositivi per chi ne ha più bisogno

Ah, é chiaro, finalmente! E' solo che non ce n'é! Ma come facciamo a saper se servono? Bisognerebbe chiedere a qualcuno che ha le idee chiare al riguardo, un organismo come, ad esempio, l'OMS...

Administrator ha scritto:

L'Oms continua a monitorare attentamente eventuali modifiche che possano influire su queste indicazioni intermedie. In caso di cambiamenti, verrà pubblicato un ulteriore aggiornamentoe

Oh, finalmente ho capito! E' una supercazzola! Come fosse Antani! E non potevate dirlo prima?!?



Alfio Stuto
#11 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 9.19.15(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 9

Condivido pienamente il commento!

Sergio Santilli
#12 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 9.51.25(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 691

La scoperta dell'ombrello. Certo quando io sto a casa con mia moglie, non mi metto la mascherina, né io né lei, ma quando usciamo per comprovate esigenze di conduzione familiare, indossiamo la mascherina Fp3, di cui si dice che non lasci passare il Covid-19 ed osserviamo le raccomanzioni del caso, che poi è la vigilanza del supermercato che sorveglia gli avventori nel rispetto delle distanze. Ora dire che le mascherine da sole non ce la fanno ad evitare il contagio, mi pare una raccomandazione per i deboli di mente. È COME DIRE CHE I GUANTI STERILI CHE INDOSSA IL CHIRURGO PRIMA DELL'INTERVENTO, NON SONO UTILI PER L'ASEPSI, SE PRIMA NON TI SEI DISINFETTATE LE MANI E LE BRACCIA CON MOLTA ATTENZIONE. UN AMICO MIO DICE SEMPRE, IN VARIE OCCASIONI: MA È LOGICO, NO!

Giuseppe Quarta
#13 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 10.24.57(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

E' ovvio che le mascherine devono coesistere con TUTTE le altre misure igieniche, in ogni caso rappresentano una maggiore possibilità di LIMITARE trasmissione del contagio da parte degli asintomatici che sfuggono ai test, ed anche se questa protezione non fosse comunque al 100% varrebbe in ogni caso la pena di applicarle a tutta la popolazione per diminuire in ogni caso i contagi!!

Ho il dubbio che dietro le diverse valutazioni dell'OMS ed anche della Protezione Civile, A FRONTE DI UNA VERITA' COSI' EVIDENTE, si nascondano altri motivi, quali la necessità di coprire inammissibili carenze nell'apprvvigionamento e nella distribuzione di tali presidi di protezione e, forse, l'incapacità di snellire pastoie burocratiche anche in situazioni di emergenza.

Giuseppe Quarta, medico

Enrico Pistilli
#14 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 11.22.46(UTC)
Rank: Member
Messaggi: 10

Foulard, sciarpe, tessuti vari non sono mascherine. Finché non saranno disponibili per tutti, non può esserne sancito l'obbligo. In quanto a comportamenti errati se si indossa la mascherina, ho constatato personalmente che è così. L'OMS non può essere valutato sulla base di idee personali.

Vincenzo Scrivano
#15 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 12.00.48(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 458

Enrico Pistilli ha scritto:

...ho constatato personalmente che è così. L'OMS non può essere valutato sulla base di idee personali.

Sono d'accordo al 101%. Le constatazioni personali sono nulla più che opinioni prive di valore.

Occorrono dati oggettivi, e verificabili. Come ad esempio la capacità di valutare la reale portata dell'epidemia COVID 19, verificata sulla scorta dei fatti che ne sono conseguiti.

Jose Pablo Werba
#16 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 12.34.13(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Sono specialista in medicina interna. Vorrei sapere se qualcuno conosce qualche dato scientifico che dimostri atteggiamenti personali ad unmaggiore rischio di contaggio per falsa sicurezza tra quelli che usano le mascherine, come dice la OMS per supportare un uso selettivo. Se non ci sono dati concretti, allora sono solo ipotesi (chiacchere).  Sono d'accordissimo col collega Santilli, (che le mascherine convenzionali non sostituiscono le altre misure di protezione) e tutti sapiamo benissimo che non sono infalibili, ma è palese che la semplice copertura della bocca e del naso, sia con fazzoletto, mascherina, o con visiera protettiva (anche house-made), contribuiscano a ridurre il contaggio. Visto che non ci sono sufficienti mascherine "vidimate", la posizione della OMS mi sembra risponda al racconto della volpe e l'uva:  "non servono per tutti, tanto non danno una protezzione assoluta".  

 

 

Vincenzo Scrivano
#17 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 13.08.12(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 458

Parlo per me, perché potrei essere in errore... a mia conoscenza, non esistono studi scientifici sull'incremento dei contagi conseguente ad errati comportamenti indotti da falsa sicurezza.

Di contro, sempre a mia conoscenza, esistono lavori che mettono in discussione la distenza di sicurezza raccomandata dall'OMS.

Uno di questi rivede il modello di Wells relativo alla propagazione delle goccioline di Pflugge; é su JAMA.

Un altro é una risposta della National Academy of Sciences Engineering Medicine, nella quale si legge tra l'altro:

Surgical masks reduced detection of coronavirus RNA in both respiratory droplets and aerosols, but only respiratory droplets and not aerosols for influenza virus RNA. These findings suggest that surgical facemasks could reduce transmission of human coronavirus and influenza infections if worn by infected individuals capable of transmitting the infection

che é comunque qualcosa che va incontro al semplice, buon vecchio "senso comune", che, di solito, non richiede linee guida ma soltanto il possesso di banale buon senso.

C'era anche uno studio cinese che documentava contagi avvenuti in amiente chiuso (un mezzo di trasporto pubblico con aria condizionata, se non ricordo male), ma che é stato ritrattato. Sulle motivazioni del ritiro del lavoro gli autori non hanno fornito spiegazioni, e quindi ancora ci si interroga; sempre a mio modo di vedere, vi é una non indifferente similarità tra l'interno di un bus con aria condizionata e la cabina di un aereo di linea con condizionatere e ricircolo d'aria; attaulmente le "linee guida" al riguardo dicono che se c'é un malato il tempone andrebbe fatto solo ai passeggeri che occupano le due file anteriori e le due file posteriori rispetto al sedile dove é stato il malato, mentre il lavoro cinese avrebbe costretto ad estendere tali verifiche a tutti i passeggeri... ma io sono animato da una malizia non comune, e la mia cattiveria d'animo mi porta a pensare male. Come diceva Andreotti, commetto peccato... fossi credente, dovrei confessarmi

Enrico Pistilli
#18 Inviato : mercoledì 8 aprile 2020 14.48.36(UTC)
Rank: Member
Messaggi: 10

Borrelli è sulla linea dell'OMS. L'ISS su una posizione un po' diversa. OMS=barzellette. D'accordo. Eliminiamo le agenzie di sanità pubblica, eliminiamo le linee guida. Tot capita, tot sentenzia?

Alessio Martorella
#19 Inviato : giovedì 9 aprile 2020 12.50.02(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 2

Se è vero che il virus si trasmette via droplets anche da soggetti asintoma atici non capisco come non si possa raccomandare, se non obbligare, a tutti di indossare maschetine chirurgiche. Mi sembra ci siano grosse contraddizioni... 

Gian Franco Dettori
#20 Inviato : martedì 14 aprile 2020 9.02.41(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Seguendo l'andamento dell'epidemia in Italia, non mi sembra di vedere grandi risultati in termini di limitazione della diffusione del contagio...sempre ammesso che i dati siano attendibili, i risultati dei tamponi attendibili ed i dati sulla mortalità attendibili. Ad oggi, troppe  contraddizioni e cose oscure per poter giudicare l'attendibilità di OMS, protezione civile, ISS...per non parlare dei vari Burioni e company che continuano a lanciare slogan senza dire una parola "scientifica" sul corona. Il dato di fatto è che, ad oggi, le misure adottate dall'Italia non stanno avendo i risultati attesi e ci si ammala di più in ospedali e comunità chiuse piuttosto che su una spiaggia. Ridicoli coloro  che non sono in grado di dire una parola sulle osservazioni e domande di altri medici, ricercatori e scienziati, come Fabio Franchi, Giulio Tarro ed altri. Sarebbe gradita risposta scientifica con prove invece di invettive senza spiegazioni valide e documentate. 

Non so se le mascherine servono o meno...in ospedale le portano tutti e c'è un caos di infetti. Nella RSA che dirigo non c'è neppure un caso ed usiamo le norme di sicurezza che si dovrebbero usare in qualsiasi ambiente sanitario...guanti, mascherine, lavaggio e disinfezione...ci voleva mica il covid per fare questo...ovviamente, in attesa di capirci qualcosa di più, abbiamo bloccato accesso dei familiari e persone esterne, garantendo visione giornaliera con videotelefonate perchè comunque è un dolore per i familiari ed i pazienti l'isolamento completo. Che l'OMS serva a ben poco è evidente da tempo e lo stesso dicasi per i disinformatori che si accalcano negli studi televisivi. Per quanto mi riguarda è attendibile solo chi fa e dimostra si saper fare e chi sa e dimostra di sapere perchè ha anche la capacità di mettere in discussione le proprie convinzioni quando i dati dicono che sono evidentemente sbagliate. Pregasi leggere osservazioni del dott. Fabio Franchi sul sito di Stefano Montanari...ovviamente è impedito accesso a siti d'informazione più in vista e rispondere in maniera scientifica e rispettosa e non come galline starnazzanti nei talk-show...siamo medici e dovremmo dare esempio al comune mortale che ci ascolta in attesa di verità e soluzioni...e soprattutto spiegazioni. Bisogna spiegare e non nascondere e/o terrorizzare. Ultima osservazione...con o senza mascherine e dispositivi vari, il covid ha avuto effetto quasi miracoloso...si sono pressochè dimezzate le altre cause di morte e sono quasi scomparse, nell'esperienza quotidiana, scompensi cardiaci, polmoniti batteriche o complicanze influenzali, patologie gastrointestinali etc etc...è tutto covid. Qualcosa non mi torna come medico e chiedo lumi a colleghi ne sappiano più di me. Invito a guardare statistiche...non quadrano..mediamente, nel 2019, sono morte 1772 persone al giorno, senza covid e con epidemia influenzale. Nei primi tre mesi del 2020 sono morte mediamente 1842 persone al giorno e, ad un aumento dei decessi per covid non corrisponde un proporzionale aumento dei decessi globali e giornalieri...qualcuno dirà...statistica spicciola, conti della massaia...i numeri sono numeri e due più due non può fare 5 e di certo, non mi sembra neppure corretto confrontare la media dei decessi nei primi tre mesi dell'anno, dal 2015 al 2019, con i decessi dei primi 21 giorni di marzo 2020, per dimostrare che i decessi sono in aumento...mi sembra un pò acrobatico e poco comprensibile per me che, probabilmente, sono scarso in statistica medica.

Fiorenzo Carlino

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.