Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Coronavirus in Europa, Lancet: azioni tardive e troppo deboli
Administrator
#1 Inviato : mercoledì 11 marzo 2020 10.28.25(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 6.911

CORONAVIRUS IN EUROPA, LANCET: AZIONI TARDIVE E TROPPO DEBOLI


Un editoriale non firmato pubblicato su Lancet afferma che l'Europa si è mossa in maniera insufficiente e in ritardo nel contenimento dell'epidemia di C ovid-19 , ed esorta i governi a un'azione molto più decisa, anche a discapito delle libertà personali. Il confronto è schiacciante, secondo gli esperti, con l'atteggiamento della Cina, che si è invece impegnata come mai successo in precedenza. La missione dell'Organizzazione mondiale della sanità in Cina...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

ROBERTO SPAGNOLI
#2 Inviato : mercoledì 11 marzo 2020 10.28.33(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 47
Andatelo a dire al presidente della regione Toscana che diceva che prendere misure era da fascisti.....
Michele Arcangelo Mussari
#3 Inviato : mercoledì 11 marzo 2020 12.33.13(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 418

Ma l'Italia non è la Cina, ove nel corso di decenni e decenni l'opinione pubblica è stata "educata" da un regime tuttora totalitario, per cui le libertà personali contano poco o nulla.

In tutti i casi nell'epidemia (forse pandemia) del Covid-19 grandi responsabilità hanno comunque i governanti cinesi locali e nazionali che hanno nascosto la diffusione del virus moderatamente virulento ma contagiosissimo e che, a detta del mondo scientifico internazionale, potrebbe da lì essere partita fin dall'ottobre/novembre 2019. Invece, a fronte di uno stile di vita economicamente"occidentalizzato" ma sempre sotto il ferreo controllo del regime, i primi casi sono stati resi pubblici al resto del mondo solo dalla prima decade di gennaio 2020.

Ciò tuttavia non toglie che i comportamenti attuati nel mondo occidentale sono purtroppo stati (e sono tuttora) improntati spesso all'irresponsabilità, per esempio nelle cosiddette "locomotive" economiche del nostro belpaese.

DOTT. MICHELE A. MUSSARI, Dirigente medico 118-EST Campania

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.