Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Assumere specializzandi e trattenere chi va in pensione. Ecco il piano delle Regioni per salvare gli
Administrator
#1 Inviato : sabato 18 gennaio 2020 6.47.17(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 6.613

ASSUMERE SPECIALIZZANDI E TRATTENERE CHI VA IN PENSIONE. ECCO IL PIANO DELLE REGIONI PER SALVARE GLI OSPEDALI


Sbloccare risorse per valorizzare il personale, se ce ne sono; assumere più s pecializzandi a proprio carico ove servano, liberando borse per nuovi ingressi nel Servizio sanitario nazionale; e tenere in servizio medici pensionandi quando non c'è proprio nessuno in grado di rimpiazzarli. Sono le richieste che le regioni consolidano sul testo del Milleproroghe per quanto riguarda la sanità. Fanno parte di un documento di una quarantina di pagine che tocca tutti i temi del decreto...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Vincenzo Scrivano
#2 Inviato : sabato 18 gennaio 2020 7.18.14(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 344

Altri guai in vista...

Antonio Pio Masciotra
#3 Inviato : sabato 18 gennaio 2020 8.34.01(UTC)
Rank: Member
Messaggi: 28

Riordino Ministero -Infine, per assicurare l'erogazione uniforme dei livelli essenziali di assistenza -attuando tra l'altro il Patto salute 2019-21- le regioni propongono di sopprimere al Ministero della salute la Direzione generale degli organi collegiali per la tutela della salute sostituendola con una Direzione generale per l'individuazione degli obiettivi, delle priorità dell'azione di governo e per la verifica dei risultati che coordini le DG ministeriali nelle parti in cui sono chiamate a far rispettare i Lea. La norma comporta 12 assunzioni ed una spesa di 2,3 milioni nel 2020 e 4 milioni dal 2021.

Viene da chiedersi:

1) che fine faranno e cosa faranno per guadagnarsi lo stipendio (che paghiamo tutti con le tasse!) i membri (naturalmente non licenziabili) della  Direzione generale degli organi collegiali per la tutela della salute?

2) chi saranno questi 12 Premi Nobel da 200.000 Euro cadauno nel 2020 e da 400.000 Euro cadauno nel 2021) che verranno assunti nella Nuova Direzione per l'individuazione degli obiettivi ........ etc?

3) Come faranno tutti questi organismi inutili a far rispettare i LEA?

Mi pare che i fondi statali continuino a mancare solo se dovessero servire a migliorare l'assistenza, mentre sono sempre disponibili ad essere utilizzati per crearsi clientele partitiche di nullafacenti!

 

 

Gianpaolo Papaccio
#4 Inviato : sabato 18 gennaio 2020 8.34.03(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 95

Le cause della scarsità di personale medico, rispetto ai tantissimi medici che non sono in strutture pubbliche, ma che si rivolgono al privato, sono dovute alla bassissima retribuzione rispetto a quanto un medico riesce a guadagnare nel privato ed alla disorganizzazione degli ospedali ed alla cronica carenza di approvviggionamenti. Dapprima c'è stata una vera fuga dal pubblico cui si è aggiunta una cospicua massa di neo-laureati.

Pohi soldi, turni massacranti, mancanza di strutture adeguate e di materiale, eccesso di personale amministrativo sovente incapace ed inadeguato, dirigenza affidata a "nominati" dalla politica hanno fatto il reto.

Fino a quanto non si tornerà a dirigenze interne mediche per concorso ed alla totale eliminazione della ingerenza politicaa, alla 2DE-REGIONALIZZAZIONE" della Snità non se ne potrà uscire.

Le leggi hanno permesso lo scempio con sperpero di danaro pubblico e conclamata inefficienza rispetto alla crescita esponenziale del privato.

Se il nuovo ministro intende davvero cambiare rotta dovrebbe iniziare proprio a far digerire alla politica l'uscita dalla sanità ed alle Regioni la "perdita" di un bacino di sottobosco politico.

Accanto, ovviamente, all'adeguamento economico.

La riorganizzazione ne deriverebbe tornando al passato!

Quanto al trattenimento in servizio, esso va esteso a tutta la dirigenza pubblica in quanto la maggioranza dei dirigenti in ogni area sono nati nel 1950, anche qui ritornando al passato: 72 o 75 anni con richiesta volontaria di trattenimento in servizio: migliorerebbero anche i conti pubblici con minori pensioni erogate!

GUIDO SANTANGELO
#5 Inviato : sabato 18 gennaio 2020 11.16.43(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 116

Grazie FNOMCEO per il numero chiuso, bisogna metterlo anche alle scuole elementari. Bisogna tutelare i Baroni e i vecchi. Si l'Italia paese per soli vecchi.

Vittorio Principe
#6 Inviato : sabato 18 gennaio 2020 11.59.13(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 476

Il lavoro di medico (non professione, si badi bene) è divenuto spigoloso, rigido, irritante, poco soddisfacente e poco remunerativo. Per quale motivo si ipotizza di tenere persone che hanno esaurito il loro ciclo lavorativo e vogliono circondarsi finalmente di cose belle tipo i nipoti, interessi, cavoli propri non vengano piuttosto incoraggiati? Pensate davvero che un settantenne abbia ancora voglia di sciropparsi ECM, burocrazia, telefonate moleste, essere in bilico con guai giudiziari (perchè in Italia il medico è per definizione la macchinetta che deve sempre dire di sì, soddisfare i bisogni di qualsiasi idiota e sopratutto non è difeso se fa un errore) turni massacranti e quant'altro? Perchè non si fanno ponti d'oro ai giovani per entrare nella professione? Io sarei per il medico in pensione che possa essere utilizzato (se lo desidera) nella formazione dei giovani ma per carità, basta, basta e basta lavoro!!!! Io ho 58 anni e me ne andrò a a 60 comunque anche senza pensione campando con un paio di affitti. Il dover stare ancora 8-10 anni n questo circo perverso e irritante mi fa venire i conati di vomito: la vita passa e vorrei ancora un pò godermela!

GUIDO SANTANGELO
#7 Inviato : domenica 19 gennaio 2020 9.58.24(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 116

La FNOMCEO ha fatto un disastro con le tutele ai Baroni e il numero chiuso a medicina, togliere il disturbo per non fare ulteriori danni.

tomaso regazzoli
#8 Inviato : lunedì 20 gennaio 2020 14.41.49(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Perfettamente d'accordo con Principe. Solo che io sono andato in pensione a 70 anni. Se può, vada vada al più presto. L'AST neanche ti dice vaffa! Tomaso Regazzoli

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.