Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Rapporto Censis, Italia sempre più anziana. Pochi giovani e nascite in calo
Administrator
#1 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 8.16.16(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 7.107

RAPPORTO CENSIS, ITALIA SEMPRE PIÙ ANZIANA. POCHI GIOVANI E NASCITE IN CALO


Rimpicciolita, invecchiata, con pochi giovani e pochissime nascite: così appare l'Italia vista attraverso la lente degli indicatori demografici. Dal 2015 ‒ anno di inizio della flessione demografica, mai accaduta prima nella nostra storia ‒ si contano 436.066 cittadini in meno, nonostante l'incremento di 241.066 stranieri residenti. E' quanto emerge dal 53esimo Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese da cui risulta che nel 2018 i nati sono stati 439.747, cioè...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Gianpaolo Papaccio
#2 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 8.16.23(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 118
Paghiamo anche profumatamente questi rivenditori di notizie riciclate e note? Non dovevamo chiudere gli Enti inutili? Basterebbe adoperare uno dei tantissimi centri universitari che già effettuano le medesime ricerche e co maggiori date il loro lavoro e CHIUDERE tutti questi inutili Enti!
Gianpaolo Papaccio
#3 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 8.16.26(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 118
Paghiamo anche profumatamente questi rivenditori di notizie riciclate e note? Non dovevamo chiudere gli Enti inutili? Basterebbe adoperare uno dei tantissimi centri universitari che già effettuano le medesime ricerche e co maggiori date il loro lavoro e CHIUDERE tutti questi inutili Enti!
Gianpaolo Papaccio
#4 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 8.16.31(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 118
Paghiamo anche profumatamente questi rivenditori di notizie riciclate e note? Non dovevamo chiudere gli Enti inutili? Basterebbe adoperare uno dei tantissimi centri universitari che già effettuano le medesime ricerche e co maggiori date il loro lavoro e CHIUDERE tutti questi inutili Enti!
Vincenzo Scrivano
#5 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 8.40.48(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 458

DAVVERO?!? Ma chi se lo sarebbe mai aspettato... avevo sempre pensato che l'attuale stato della nostra economia, che ci fa prevedere un futuro roseo, spingesse a creare famiglie numerose, che dal Regno Unito venissero a lavorare in Italia e che dalla Lombardia emigrassero in Sicilia... quindi mi sbagliavo?

Raffaele Manca
#6 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 8.53.56(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 257

che notizia sarebbe ??  siamo da almeno vent'anni che si registrano tali dati ... è l'evidenza dei fallimenti CATASTROFICI  della classe politica ....

Letizia Ricci
#7 Inviato : sabato 7 dicembre 2019 20.09.02(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 6

Pur di scrivere  e di fare sensazionalismi, si è disposti a scrivere di tutto, accreditando l'apoteosi dell'ovvio e della banalità oltre a dati statistici che hanno stancato, demenziali, fatti proprio per essere smentiti un attimo dopo. In questo paese di "quote rosa", di mendecatti, di servi e di social- e telefonino-dipendenti ci preoccupiamo della carenza di nascite, senza tenere conto di come la "mamma dell'idiota sia sempre incinta", per non parlare dei figli degli stranieri che ... più ne vengono al mondo e meglio è; aiuteranno l'economia a crescere... tra 20 anni! Sono davvero loro la salvezza? Che squallore. E l'economia ora? i servizi ora? la sanità ora? ma si, l'importante è fare figli, in quale ottica, in che contesto, senza discernimento, che due idioti se li possano permettere o meno, che importanza ha, ci penserà il "welfare" a procurare dai pannolini, all'asilo, al cibo, alla casa, allo studio ... e se "innavertitamente" (colpa della società che non li supporta) delinquono, accolliamoci anche la loro permanenza in carcere con qualche buon supporto psicologico per reinserirli. Certamente il vero problema sono, invece, gli "over" cosa? 50-60-70-80 (o forse anche 30 e 40)? Direi che li si potrebbe sterminare, visto che ci affliggono con le loro "cronicità" e sono loro che mandano in tilt il sistema, sociale e sanitario, non il numero spropositato di tossici ovviamente rincretiniti (ricchi e poveri), non l'ignoranza di generazioni di giovanissimi che si affidano ad un mal costume permissivo e liberticida, contraendo, dall'AIDS, alle Epatiti, al PV, (con molta probabilità associato all'insorgenza del  tumore testicolare - qualcuno avrà letto l'articolo in merito e quanto sia in aumento proprio nei più giovani), non la corruzione, non la cattiva scuola in cui la Storia, la Letteratura e la Lingua Italiana, la Filosofia, le Buone Maniere, l'Educazione, sono cose da "over" 80 ad andare bene! Parva gens, parafrasando la Professoressa Rita Levi Montalcini. Lei si da portare ad esempio di vita e di abnegazione allo Studio, alla Medicina (la Sua si con la M maiuscola) ed alla Ricerca. 

Letizia Ricci 

 

TONINO BRAVI
#8 Inviato : domenica 8 dicembre 2019 8.26.27(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 4

Dati reali. Anche se riciclati e valutati sempre come fa comodo. In Italia ci sono molte case vuote, terreni abbandonati, boschi che bruciano per incuria. Forse una seria valutazione sulla agricultura potrebbe ricolonizzare quelle zone di Italia attualmente  sprovviste di contadini.

Raffaele Manca
#9 Inviato : domenica 8 dicembre 2019 9.01.18(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 257

Letizia Ricci ha messo il dito sulla piaga mettendo in evidenza il vero problema di questa situazione . Infatti sarebbe perfettamente inutile  anche "  pagare i giovani a fare figli "  quando gli stessi hanno perso la cultura della famiglia . I giovani di oggi , e non solo loro , hanno solo il progetto di partecipare ai reality che tanto disgustano , benchè siano seguiti alla grande . Bisognava tanto tempo fa , oggi è oramai inutile qualsiasi azione , dichiarare  la famiglia e i figli  " patrimonio dell'umanità e del paese Italia " . Credo che non si possa più tornare indietro .

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.