Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Medico in quiescenza che opera in sostituzione siglando le ricette. È falso ideologico
Administrator
#1 Inviato : mercoledì 17 aprile 2019 8.10.37(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 6.211

MEDICO IN QUIESCENZA CHE OPERA IN SOSTITUZIONE SIGLANDO LE RICETTE. È FALSO IDEOLOGICO


Secondo gli arresti della giurisprudenza di legittimità tale condotta integra il reato di falso ideologico in atto pubblico commesso da privato ex artt. 479 - 482 c.p., poiché in tal modo si ingenera la falsa rappresentazione della riconducibilità al medico convenzionato delle visite e delle conseguenti prescrizioni. Né, in tal caso, è prospettabile l'innocuità del falso in relazione alla asserita inidoneità a trarre in errore i pazienti che ben conoscono...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Gian Piero Di Bartolomei
#2 Inviato : mercoledì 17 aprile 2019 8.10.39(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 117
Un medico in pensione, quindi, non può sostituire un collega? Si dovrebbe trovare il modo di consentire ciò nella legalità. Non comprendo questo accanimento nei confronti dei medici in pensione.
alberto iacullo
#3 Inviato : mercoledì 17 aprile 2019 9.29.09(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 39

PIENAMENTE D'ACCORDO CON GIAMPIERO...IN ITALIA NE FANNO DI COTTE E DI CRUDE,IN QUASI TUTTI GLI ALTRI  AMBITI. MA......QUANDO SI TRATTA DI SANITA',MEDICI,LIBERTA' PROFESSIONALE OPERATIVA CHE PER MOLTI,COME IL SOTTOSCRITTO,OPERANO CON CUORE E ANIMA,E NON SOLO PER INEVITABILI ED INDISPENSAPILI PICCOLI COMPENSI,MA PER IL SENSO DI MISSIONE,PER QUESTA PROFESSIONE......SPACCANO CON  LE LEGGI..IL  CAPELLO IN 4,CON NORMATIVE E LEGGI DI IMPEDIMENTO E STRESSANTI NORMATIVE,OGNI DICO OGNI 4/5 GIORNI!!!!!!!!!STATO ITALIANO ...OCCUPATI DEI LADRI,DEGLI ASSASSINI,DEI STUPRATORI ECC.ECC.       E.... N O N   R O M P E R E   I  C O G L I O N I!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

SPERO DI ESSERE STATO ESAUSTIVO.                            IL COLLEGA,ULTIMAMENTE MOLTO INCAZZATO,ALBERTO IACULLO.



alessandra fedeli
#4 Inviato : mercoledì 17 aprile 2019 12.34.17(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 190

L'accanimento contro i medici in questo paese non ha eguali nel MONDO. Schifata. 

GUIDO ROSSETTI
#5 Inviato : giovedì 18 aprile 2019 9.17.43(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Lessico tipicamente burocratico e insopportabile, Impossibile arrivare in fondo all'articolo. ma quando si renderanno conto gli addetti ai lavori di quanto sonio ridicoli se si esprimono cos'' al di fuori della loro cerchia ?

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.