Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Covid-19, gli studi sui farmaci antivirali danno risultati discordi. Ecco perché
Administrator
#1 Inviato : martedì 13 luglio 2021 07:18:07(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 7.881

COVID-19, GLI STUDI SUI FARMACI ANTIVIRALI DANNO RISULTATI DISCORDI. ECCO PERCHÉ


Le differenze significative osservate nell'evoluzione clinica del virus da persona a persona potrebbero essere uno dei fattori che contribuisce a rendere discordanti i risultati degli studi clinici svolti sui farmaci antivirali COVID-19. «In altri termini, iniziare il reclutamento dei pazienti poco dopo l'esordio dei sintomi potrebbe ridurre il numero di casi necessari per rilevare effetti significativi degli antivirali oggetto di indagine» esordisce Shoya Iwanami della Divisione di scienze biologiche...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

giovanni colonna
#2 Inviato : martedì 13 luglio 2021 07:18:12(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 412

Due considerazioni aggiuntive a quelle degli autori dell’articolo:

a) gli archivi biomedici da cui si ricavano molte informazioni strutturali e funzionali per il disegno di nuovi farmaci sono in uso da anni ed hanno accumulato, nel tempo, dati e informazioni molto eterogenee e discordanti che possono indurre distorsioni (bias) ed errori nei risultati (flaws), in particolare quando si fa uso dell’AI (artificial intelligence), indispensabile in questi casi. L’AI si usa con banche dati biomediche massive (BigData) che, per loro natura, devono essere totalmente “error free”, una delle cinque condizioni vincolanti dei sistemi a BigData per ottenere risultati e previsioni attendibili. 

b) un farmaco è in genere progettato e disegnato per colpire un bersaglio molecolare molto specifico. Questa biomolecola target deve avere un ruolo chiave nella patologia tanto che una sua disattivazione (o attivazione) dovrebbe riequilibrare l’omeostasi metabolica perturbata (o qualcosa del genere). Per ottenere un qualche risultato con SARS-CoV-2 occorre conoscere con precisione i meccanismi molecolari utilizzati dalle 29 proteine virali nelle loro interazioni con l’ospite umano. Precisione significa il dove, il quando ed il come. Ad oggi nessuna di queste informazioni è presente in letteratura. Questo già spiega abbondantemente come andando a casaccio, i risultati siano discordi, senza scomodare i modelli matematici.

Un saluto

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.