Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Dolore o debolezza post-Covid, meglio eseguire una risonanza magnetica o un’ecografia
Administrator
#1 Inviato : martedì 8 dicembre 2020 12.36.32(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 7.340

DOLORE O DEBOLEZZA POST-COVID, MEGLIO ESEGUIRE UNA RISONANZA MAGNETICA O UN’ECOGRAFIA


Dopo l'infezione da Covid-19 , alcuni pazienti riferiscono dolore, parestesie o astenia a mani, piedi, braccia e gambe. La causa, secondo uno studio della Northwestern University Feinberg School of Medicine pubblicato su Radiology, sono danni ai tronchi nervosi individuabili con tecnologie avanzate di imaging. «La comparsa di parestesie alle dita potrebbe dipendere da problemi al collo, al gomito o al polso, e il modo migliore per capirlo è con una risonanza magnetica o un'ecografia» esordisce...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Antonio Maccioni
#2 Inviato : martedì 8 dicembre 2020 12.36.34(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 2
Mi paiono considerazioni da radiologo poco clinico.
Enrico Melillo
#3 Inviato : martedì 8 dicembre 2020 15.35.49(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 50

concordo, ma c'è ancora molto da capire su questa malattia e sui suoi esiti

giovanni colonna
#4 Inviato : domenica 13 dicembre 2020 13.52.21(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 226

Perchè vi meravigliate ? 

Sabato 18 aprile 2020 postai sul forum la traduzione di un articolo allora apparso su Science che preannunciava questo e molto altro sulla necessità di seguire i post covid. Il problema dei malati guariti è da mesi ben noto e discusso a livello internazionale, anche perchè molti malati covid asintomatici e pauco sintomatici hanno riportato problemi al SNC, talvolata seri, in particolare quelli con anosmia. Inizialmente nessuno ci aveva pensato ma qualcuno da aprile-maggio cominciò ad indagare sul SNC (mi sembra che era un gruppo francese) e con la risonanza trovarono segni di infiammazione anche in numerosi pazienti, ormai guariti, che non avevano mai avuto segni neurologici. 

Covid ha messo in difficoltà la medicina delle evidenze. Il paradigma nuovo è che si è ammalati anche senza sintomi. Se il virus infetta, la malattia c'è in tutti, e comunque dobbiamo aspettarci delle conseguenze, anche dopo tempo. I fatti dicono che accade così. Per es., la forte depressione che colpisce molti post-covid, per me è un'alterazione metabolica del SNC. Se c'è l'alterazione, dovrà pur esserci la causa.

un saluto

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.