Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Cancro della mammella, intelligenza artificiale potrebbe sostituire l’uomo nella diagnosi
Administrator
#1 Inviato : martedì 18 febbraio 2020 7.11.48(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 6.911

CANCRO DELLA MAMMELLA, INTELLIGENZA ARTIFICIALE POTREBBE SOSTITUIRE L’UOMO NELLA DIAGNOSI


I risultati di uno studio pubblicato su Nature suggeriscono che un sistema di intelligenza artificiale (AI) sia in grado di superare gli esperti umani nell'identificazione del cancro al seno. «La nostra analisi evidenzia il potenziale di questa tecnologia per fornire risultati di screening in modo sostenibile nonostante la carenza di manodopera in paesi come il Regno Unito» spiega Scott Mayer McKinney , di Google Health, Palo Alto (Stati Uniti), primo autore dello studio. Per valutare le prestazioni...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Cristofaro Piacenti
#2 Inviato : martedì 18 febbraio 2020 7.12.00(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 6
“Lo studio presenta alcune limitazioni, come il fatto che non tutti i radiologi dello studio avevano ricevuto la stessa formazione specializzata sulla lettura di imaging del seno, e che la maggioranza delle immagini utilizzate erano state acquisite su dispositivi realizzati dallo stesso produttore” Partendo dall’ultimo paragrafo, la valenza dell’articolo appare notevolmente diversa.
Cristofaro Piacenti
#3 Inviato : martedì 18 febbraio 2020 7.12.05(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 6
“Lo studio presenta alcune limitazioni, come il fatto che non tutti i radiologi dello studio avevano ricevuto la stessa formazione specializzata sulla lettura di imaging del seno, e che la maggioranza delle immagini utilizzate erano state acquisite su dispositivi realizzati dallo stesso produttore” Partendo dall’ultimo paragrafo, la valenza dell’articolo appare notevolmente diversa.
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.