Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





L’uso appropriato della metformina. Una revisione clinica aggiornata su “JAMA”
Administrator
#1 Inviato : venerdì 13 settembre 2019 11.40.23(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 6.402

L’USO APPROPRIATO DELLA METFORMINA. UNA REVISIONE CLINICA AGGIORNATA SU “JAMA”


È stata pubblicata su "JAMA" una revisione clinica sull'uso appropriato della metformina, con riferimento a meccanismo di azione, uso nella pratica clinica, sicurezza, controindicazioni e alternative terapeutiche nel DMT2. «La metformina è un farmaco della classe delle biguanidi, utilizzato da circa 60 anni nella terapia del diabete mellito tipo 2 (DMT2)» ricorda Alessandra Fusco , dell'Ambulatorio di Diabetologia dell'ASL Avellino. «Le linee guida internazionali la indicano come trattamento...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Giuseppe Papagno
#2 Inviato : venerdì 13 settembre 2019 11.40.26(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3
Complimenti x la sintesi e l'accuratezza dell'articolo.
DAVID MAZZANTINI
#3 Inviato : venerdì 13 settembre 2019 13.24.03(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 723

La metformina sembra avere molte alte azioni farmacologiche: preverrebbe gli accidenti cardiovascolari, molte

forme neoplastiche, i processi di invecchiamento e abbasserebbe il colesterolo . Molti studi sono in corso in tutti

questi settori clinici (molti si sono già fatti) e poi come viene scritto ha molti anni di uso su grandi popolazioni

anche se non si conosce a fondo il suo meccanismo di azione.

E' un grande farmaco!

 

giovanni colonna
#4 Inviato : martedì 17 settembre 2019 13.02.57(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 57

Premesso che sono un utente della metformina che ne riconosce le notevoli proprietà farmacologiche, l’analisi fatta su Jama con “Metformin 2019”, dove sono stati valutati dati dal 1970 ad oggi, è un’analisi statica che ha mescolato momenti storici della conoscenza del farmaco diversi (non paragonabili dal punto di vista clinico, alimentare e di stile di vita, essendo diversi nelle varie epoche) pur riconoscendo che solo così è stato possibile avere un quadro delle potenzialità del farmaco.   

La metformina è un farmaco chimicamente molto semplice e poco costoso che porta chiari benefici alla glicemia e alle complicanze legate al diabete 2. I suoi meccanismi biochimici di azione sono complessi ma ancora poco compresi. Siamo passati dalla constatazione di un effetto farmacologico in cui la metformina migliora la glicemia, e spiegato tramite l'attivazione di AMPK e la via dei pentoso fosfati epatica, che suggeriscono un  coinvolgimento mitocondriale della gluconeogenesi epatica, che però non spiega gli aspetti molto complessi che riflettono tutte le molteplici modalità di azione del farmaco che, a loro volta, necessitano di molteplici e diversi meccanismi molecolari. Vi sono anche prove crescenti di un ruolo chiave attraverso il bioma intestinale dove in qualche modo si altera l’ecosistema microbico. Queste evidenze suggeriscono che il fegato potrebbe non essere così importante per l'azione della metformina come comunemente ipotizzato. Questi risultati, tutti fondati su disegni sperimentali biochimico-metabolici, offrono risposte funzionalmente limitate perché mancano le relazioni funzionali globali. Ad oggi, tutti questi dati riflettono indagini sperimentalmente volti allo studio di una singola via metabolica, un’attività enzimatica, ecc., che non danno nessuna informazione su cosa accada globalmente e sui possibili meccanismi molecolari che possono essere coinvolti. Studiando individualmente singoli aspetti biochimici di fatto non abbiamo nulla che colleghi e ci spieghi le relazioni funzionali esistenti tra gli aspetti studiati. È come sentire il piacevole sapore di una spezia in un piatto di alta cucina e non riuscire a capire cos’è. Anche studi fatti sui loci cromosomali non chiariscono molto perché riflettono la presenza e il comportamento di un singolo gene, mutato o no che sia. I geni (come le proteine) non agiscono da soli ma a gruppi (clusters di reti) di centinaia/migliaia di geni (o proteine). Solo dalla valutazione quantitativa del comportamento di queste reti di relazioni funzionali è possibile trarre informazioni precise su meccanismi e comportamento farmacologico del farmaco stesso. Tenendo anche presente che l’uso di colture cellulari porta sempre a risultati parziali perché manca un componente essenziale che è la variabilità metabolica indotta dall’ambiente tissutale del paziente. Fino a quando non verrà messa in soffitta le visione metabolica compartimentalizzata dei testi di biochimica universitaria e non si useranno approcci omici per tipizzare il genoma dei pazienti, mediante coorti di dimensioni adeguate per raggiungere un potere statistico sufficiente, non avremo mai informazioni nuove, non vincolate alle conoscenze precedenti che possano suggerire decisioni adeguate al trattamento del diabete 2 in termini di medicina personalizzata. Questo vale per la metformina come per altri farmaci. Siamo da almeno due decenni in un’epoca nuova, ma usiamo ancora mentalità e approcci del passato, e, se così è, avremo sempre risultati del passato.  

Un saluto a tutti.  

DAVID MAZZANTINI
#5 Inviato : mercoledì 18 settembre 2019 8.01.18(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 723

Ah dimenticavo, la metformina purtroppo in una percentuale significativa di pazienti determina disturbi

gastrointestinali che tendono a permanere nel tempo  e non a scomparire (come viene invece affermato) e questo

può essere il  piccolo limite di questo meraviglioso farmaco!

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.