Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Apprezzamento della prova scientifica, nei processi ove vengono in rilievo saperi extragiuridici
Administrator
#1 Inviato : mercoledì 5 dicembre 2018 10.38.58(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 5.655

APPREZZAMENTO DELLA PROVA SCIENTIFICA, NEI PROCESSI OVE VENGONO IN RILIEVO SAPERI EXTRAGIURIDICI


Chiarito che il sapere scientifico costituisce un indispensabile strumento, posto al servizio del giudice di merito, deve rilevarsi che, non di rado, la soluzione del caso posto all'attenzione del giudicante, nei processi ove assume rilievo l'impiego della prova scientifica, viene a dipendere dall'affidabilità delle informazioni che, attraverso l'indagine di periti e consulenti, penetrano nel processo. Si tratta di questione di centrale rilevanza nell'indagine fattuale, giacché costituisce...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

massimo garau
#2 Inviato : mercoledì 5 dicembre 2018 10.39.01(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1
Buongiorno, Articoli sempre interessanti. Nel passato, tuttavia, era sempre citata la relativa determinazione del Giudice ( numero sentenza, data, etc):era così un articolo completo. Grazie Cordiali saluti dr. Massimo Garau ***
Sebastiano Rizzo
#3 Inviato : mercoledì 5 dicembre 2018 14.01.12(UTC)
Rank: Member
Messaggi: 23

Certamente il giudice  di merito non può essere esperto in tutto essendo compito suo valutare i fatti secondo l'ottica giuridica in cui deve operare. Nonostante, però, possa avvalersi dell'ausilio di una CTU, egli rimane il peritus peritorum in quanto è pur sempre lui a dover dire l'ultima parola in sentenza. "Chiarito che il sapere scientifico costituisce un indispensabile strumento, posto al servizio del giudice di merito", l'utilizzo di questo strumento non può basarsi solo ed esclusivamente sulle concluzioni del CTU da lui nominato inpiena fiducia professionale che in buona (o cattiva?) fede potrebbe indirizzare diversamente il giudizio e le conclusioni sentenziali. E', quindi, obbligo morale e giuridico per il giudice di merito valutare in modo altrettanto fiduciale le conclusioni peritali delle parti in causa per trovare possibili evidenze di convergenza o divergenza anche metodologica, sentire le parti interessate, e nominare - in caso di dubbio - un nuovo CTU per avere più chiaro il quadro fattuale da giudicare. Infatti, leggendo i dispostivi delle sentenze, a volte il riferimento al "sapere scientifico", determinante nel libero convincimento del giudice, è unicamente rivolto alle conclusioni peritali d'ufficio senza apprezzamento sia della logica nel metodo seguito dall'ausiliare sia nell'esame critico delle relaziioni delle parti. Anche il medico legale nominato dal giundice non è esperto in tutto (né lo si pretende) e deve qualche volta avvalersi della consulenza (autorizzata dal giudice e notificata alle parti) di un suo esperto di fiducia nella specifica materia trattata. Ai fini di consentire un equo e ragionato convincimento del giudice di merito, è obbligo morale e professionale del CTU allegare alla propria perizia anche la relazione dell'esperto della materia a cui egli si è rivolto. Nel caso tale relazione tecnica fosse discordante con il parere del CTU (ad esempio, favorevole alla parte ricorrente) si configura una inaccettabile inadempienza  tale da poter fuorviare il giudizio  e le conclusioni sentenziali danneggiano una o l'altra parte in casua. Analogamente, il CTU deve inserire nella propria relazione anche le osservazioni e/o le risultanze peritali delle parti, valutando i punti di convergenza o divergenza. Cose di cui il giudice di merito non può non tenere conto.

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.