Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Obiettivi terapeutici: i perché del mancato raggiungimento
Administrator
#1 Inviato : mercoledì 18 luglio 2012 06:53:22(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 8.040

OBIETTIVI TERAPEUTICI: I PERCHÉ DEL MANCATO RAGGIUNGIMENTO


Uno dei maggiori problemi della gestione dei pazienti cronici, e tra questi quelli affetti da diabete di tipo 2, è la cosiddetta "inerzia terapeutica", ovvero l''incapacità di modificare o potenziare la strategia di trattamento quando una patologia è fuori controllo. Lo studio Panorama, su 5.817 pazienti con diabete di tipo 2 in nove Paesi europei, ha confrontato i valori target di HbA1c dei singoli individui e quelli effettivamente rilevati, indagando le ragioni per cui le scelte dei curanti spesso...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

ferdinando carotenuto
#2 Inviato : mercoledì 18 luglio 2012 06:53:23(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 141

i risultati saranno sempre deludenti perchè il paziente diabetico sà di dover convivere con la sua patologia per tutta la vita e quindi difficilmente riesce ad adattarsi, mentre invece se gli viene spiegato, così come ho fato io che il processo è reversivile e che lo è in tempi brevi e si fà capire il motivo per cui bisogna raggiungere certi obiettivi tutto diventa più semplice. bisogna chiarire che l'obiettivo da tenere presente è la riduzione significativa della massa adiposa viscerale che è quella che con la sua iperproduzione e di glicerolo e di acidi grassi và a determinare l'insulinoresistenza a livello epatico e muscolare per il realizzarsi del troppo pieno di glicogeno che impedisce all'esokinasi e alla glucokinasi di funzionare.per tale motivo è assolutamente necessario ridurre drasticamente perchè di troppo gli alimenti glucidici e altrettanto per i grassi, limitandosi alle sole proteine e ai soli grassi essenziali che devon essere introdotti dall'esterno.in questo modo si và a simulare quello che il professore Scopinaro fà col suo intervento di diversione bilio-pancreatica,ottenendo la guarigione al 100% dei pazienti con diabete tipo2.lo stesso risultato l'ho ottenuto sui miei pazienti, senza ricorrere all'intervento chirurgico, ma simulando la stessa situazione.

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.


chiudi