Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Fda revisione sicurezza dei farmaci per ca prostatico
Administrator
#1 Inviato : lunedì 13 giugno 2011 12.05.11(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 6.455

FDA REVISIONE SICUREZZA DEI FARMACI PER CA PROSTATICO


La Food and drug administration ha aggiornato l’etichetta di dutasteride e finasteride, farmaci inibitori dell’alfa reduttasi, a causa dell’aumentato rischio di tumore alla prostata di alto grado associato al loro uso. Il regolatorio ha scelto di aggiungere nuove informazioni in seguito alla revisione di dati di alcuni studi che avevano valutato la somministrazione quotidiana, rispetto al un placebo, per trattare l’iperplasia benigna o l’ingrossamento della prostata. I risultati mostravano una generale...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

Andrea de Matteis
#2 Inviato : lunedì 13 giugno 2011 12.05.12(UTC)
Rank: Advanced Member
Messaggi: 48
Anche se la incidenza di neoplasie prostatiche di alto grado che possono insorgere sotto terapia con farmaci inibitori della 5 alfa reduttasi è sostanzialmente bassa, tuttavia resta l'angoscia sia al medico che deve riferire al paziente questa possibilità, sia nel paziente stesso che dovrà assumere il farmaco. Sarebbe auspicabile andare ad individuare , nell'ambito dei pazienti con IPB , un sottogruppo che possa giovarsi al meglio di tale terapia, evitando di estendere tale farmaco alla totatlità dei pazienti affetti da IPB. Andrea de Matteis
Alfio Stuto
#3 Inviato : giovedì 23 giugno 2011 9.10.27(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 7

Con riferimento all'articolo in oggetto gradirei conoscere in maniera precisa a quale categoria di pazienti si riferiscono gli esperti nella loro affermazione"tale terapia si intende per uomini che hanno una indicazione ulteriore oltre alla prevenzione del Ca prostatico?".

In attesa di risposta.

Distinti saluti.

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.