Ricerca   |    Topic attivi   |    Accedi all'area riservata

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Omega-3, due studi confermano utilità in prevenzione cardiovascolare. I contenuti
Administrator
#1 Inviato : domenica 27 gennaio 2019 9.51.46(UTC)
Rank: Administration
Messaggi: 5.975

OMEGA-3, DUE STUDI CONFERMANO UTILITÀ IN PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE. I CONTENUTI


Una 'duplice' conferma all'utilità degli acidi grassi omega-3 nella prevenzione primaria dell'infarto del miocardio e di gravi eventi cardiovascolari nei soggetti a rischio è giunta di recente dagli studi Reduce-IT e Vital, entrambi presentati il novembre scorso a Chicago, in occasione del Congresso annuale dell'American heart association (Aha) e pubblicati sul "New England journal of medicine". Il "Reduce-It" (1) è uno studio randomizzato, in doppio cieco, condotto su una popolazione...

Per leggere l'intero articolo cliccare qui

auro della giustina
#2 Inviato : domenica 27 gennaio 2019 9.51.49(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 3

A dir la verita , lo Studio 2 conclude in modo contrario e cioè che l'integrazione con acidi grassi n-3 non ha comportato una minore incidenza di eventi cardiovascolari maggiori o di cancro rispetto al placebo. dr Auro Della Giustina

Davide Ragnoli
#3 Inviato : domenica 27 gennaio 2019 10.38.23(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 2

Perfettamente d'accordo per il secondo studio, il primo studio conferma l'efficacia  degli omega 3 nella riduzione dell'ipertrigliceridemia e  conseguentemente una diminuzione del rischio cardiovascolare legato a tale alterazione. Il commentatore di DOCTOR 33 dovrebbe prestare maggiore attenzione al contenuto degli articoli, considerando anche le recenti valutazioni dell'EMEA e della ricaduta  che avrà sulle note prescrittive nazionali.

Dott. Davide Ragnoli

Medico di Medicina Generale

Barbara Bonazzi
#4 Inviato : domenica 27 gennaio 2019 11.35.58(UTC)
Rank: Newbie
Messaggi: 1

Non concordo con la sua critica a Doctor33. Leggendo l’ intero articolo su NEJM anziché le sole Conclusioni dell’ Abstract, si accorgerà che la significatività statistica nell’ endpoint cumulativi eventi cardiovascolari maggiori e mortalità per cancro di qualunque tipo (in inglese la congiunzione or vale come in italiano e ) non è stata raggiunta; del resto non è legittimo aspettarsi che 1gr die di  Omega3 riducano una mortalità per cancro di tutti i tipi, indicazione che NON hanno mai avuto. Mentre negli endpoint cardiovascolari, per i quali hanno indicazione, è stata raggiunta la significatività e la riduzione è quella riportata da Doctor33.

Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.