Fnomceo

Aggressioni in sanità pubblica, quasi 4 al giorno. Anelli (Fnomceo): situazione drammatica

feb32020

Aggressioni in sanità pubblica, quasi 4 al giorno. Anelli (Fnomceo): situazione drammatica

Sono state quasi 4 al giorno le aggressioni compiute nei confronti del personale dipendente del Servizio sanitario nazionale, 1388 l'anno quelle denunciate all'Inail. Numeri impressionanti, eppure parliamo di cifre che non includono le violenze effettuate...
transparent
Medici, appello Fnomceo ai ministri: dare dignità costituzionale al ruolo

gen292020

Medici, appello Fnomceo ai ministri: dare dignità costituzionale al ruolo

«Siamo sulla strada buona: finalmente si riconosce il ruolo delle professioni quali garanti dei diritti». A dirlo il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli , che lancia un appello...
transparent
Sciopero medici privati, solidarietà da Fnomceo: Professione punto strategico dello Stato

gen272020

Sciopero medici privati, solidarietà da Fnomceo: Professione punto strategico dello Stato

«Sono qui a portarvi la solidarietà della professione, di tutti i medici italiani. Ho sempre preso parte a qualsiasi manifestazione perché ritengo che la professione oggi sia il punto strategico di questo Stato. Promuovere i professionisti...
transparent
Aggressioni ai medici, audizione alla Camera sul Ddl sicurezza. Le richieste delle Federazioni di categoria

gen232020

Aggressioni ai medici, audizione alla Camera sul Ddl sicurezza. Le richieste delle Federazioni di categoria

Introdurre il riconoscimento per i medici nell'esercizio delle proprie funzioni dello status di pubblico ufficiale, prevedere la procedibilità d'ufficio per tutti i reati commessi contro gli operatori del Ssn nell'esercizio delle loro funzioni,...
transparent
Aggressioni medici, Anelli (Fnomceo) alla Camera: Prevedere procedibilità d’ufficio

gen222020

Aggressioni medici, Anelli (Fnomceo) alla Camera: Prevedere procedibilità d’ufficio

Prevedere la procedibilità d'ufficio per tutti i reati commessi contro gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell'esercizio delle loro funzioni. Questa la richiesta della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici,...
transparent
Francia, dimissioni di massa tra i medici: lavoro insostenibile. Troppi compiti amministrativi

gen202020

Francia, dimissioni di massa tra i medici: lavoro insostenibile. Troppi compiti amministrativi

Più di 1100 medici, tra cui 600 primari, di tutta la Francia si sono dimessi dalle loro funzioni amministrative. Questo è quanto accaduto presso la Facoltà di Medicina di Pitié Salpêtrière, a Parigi. I camici bianchi...
transparent
Consulta professioni, Speranza: operatori uniti per riforma Ssn. Anelli: accettiamo la sfida

gen172020

Consulta professioni, Speranza: operatori uniti per riforma Ssn. Anelli: accettiamo la sfida

Si è svolta ieri la riunione istitutiva della Consulta permanente delle professioni sanitarie e sociosanitarie, cui partecipano tutte le professioni del comparto salute e c'è grande disponibilità da parte di tutti per la riforma del...
transparent
Aifa, Nicola Magrini è il nuovo direttore generale. Buon lavoro da Fnomceo: ora tavolo su prescrizione

gen152020

Aifa, Nicola Magrini è il nuovo direttore generale. Buon lavoro da Fnomceo: ora tavolo su prescrizione

Nicola Magrini è il nuovo direttore generale dell'Agenzia del farmaco ( Aifa ). Le Regioni hanno dato, infatti, il parere favorevole alla nomina proposta dal ministro della Salute, Roberto Speranza . Magrini, medico e farmacologo clinico con...
transparent
Istituita consulta professioni sanitarie, Fnomceo soddisfatta: si apre una nuova stagione

gen82020

Istituita consulta professioni sanitarie, Fnomceo soddisfatta: si apre una nuova stagione

"Ho appena firmato il decreto che istituisce la consulta permanente delle professioni sanitarie e sociosanitarie. Un luogo di dialogo, ascolto e confronto tra medici, infermieri, farmacisti e professionisti della salute. È anche così che si migliora...
transparent
Aggressioni ai medici, la categoria chiede più tutele e sicurezze: è vera emergenza

gen72020

Aggressioni ai medici, la categoria chiede più tutele e sicurezze: è vera emergenza

Prevedere la presenza stabile di posti di pubblica sicurezza di Polizia nei Pronto soccorso (Ps) di maggiore affluenza e la presenza di vigilantes sulle ambulanze nelle aree di maggiore criticità. A chiederlo, a fronte dell'escalation di aggressioni...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>