Ferite e lesioni

Malattia di Alzheimer, antipsicotici possono aumentare il rischio di cadute e conseguenti traumi

gen132020

Malattia di Alzheimer, antipsicotici possono aumentare il rischio di cadute e conseguenti traumi

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Geriatrics Society, l'uso di farmaci antipsicotici si associa a un aumento del rischio di lesioni alla testa in soggetti con malattia di Alzheimer . «Le persone con malattia di Alzheimer...
transparent
Monopattini elettrici, il casco è importante per limitare il numero di lesioni

gen132020

Monopattini elettrici, il casco è importante per limitare il numero di lesioni

La diffusione dei monopattini elettrici è correlata a un forte aumento delle lesioni negli utilizzatori, in particolare tra i giovani adulti con età compresa tra i 18 e i 34 anni. Questo è quanto ha rilevato un nuovo studio pubblicato...
transparent
Concausa di lesioni e di menomazioni. Ecco le nozioni

nov252019

Concausa di lesioni e di menomazioni. Ecco le nozioni

La prima nozione ( concausa di lesioni ) attiene al ciclo della causalità materiale ed è regolata dall'art. 41 c.p. e dall'art. 1227 c.c., comma 1, venendo in questione il concorso della causa naturale (lo stato di salute pregresso) con...
transparent
Limiti alla risarcibilità del danno biologico per lesioni di lieve entità

feb262019

Limiti alla risarcibilità del danno biologico per lesioni di lieve entità

In tema di risarcibilità del danno biologico per lesioni di lieve entità, la ratio dell'art. 139 c. assicur. (come modificato dall'art. 32, comma 3 ter, D.L. 24 gennaio 2012, n. 1, conv., con modificazioni, nella L. 24 marzo 2012, n. 27)...
transparent

dic152014

Osteoporosi dell’anziano: somministrare rosuvastatina non previene le fratture

La rosuvastatina, un farmaco anti-colesterolo, non riduce il rischio di fratture negli uomini e nelle donne con alti livelli di proteina C-reattiva (Pcr), un biomarcatore di infiammazione. È quanto emerge dai risultati dello studio Jupiter - Justification...
transparent

dic92014

Nell’osteoporosi dell’anziano le statine non prevengono le fratture

Il trattamento con il farmaco anticolesterolo rosuvastatina non riduce il rischio di fratture tra gli uomini e le donne con elevati livelli di proteina C-reattiva (Pcr), un biomarcatore infiammatorio. Questo è quanto conclude Jupiter, ossia Justification...
transparent
Morte e disabilità da trauma cranico non accidentale nell’infanzia

nov222014

Morte e disabilità da trauma cranico non accidentale nell’infanzia

Oltre metà dei bambini che fra 0 e 4 anni sono stati gravemente feriti da un trauma al capo non accidentale moriranno prima dei 21 anni, secondo uno studio pubblicato su Pediatrics da cui emerge che in questi casi esiste nei sopravvissuti una riduzione...
transparent

nov102014

Prevenzione incidenti da ustione in età scolastica: il progetto Prius

Forni roventi, acqua bollente, alimenti cocenti. Ecco alcune delle cause che ogni anno portano circa duemila bambini a un ricovero per ustioni anche gravi, specie nei piccoli fino a 4 anni di età. I dati, che vengono dal Ministero della Salute e dal Sistema...
transparent
Eczema nell’adulto e rischi maggiori di fratture e lesioni

nov42014

Eczema nell’adulto e rischi maggiori di fratture e lesioni

La probabilità di fratture e lesioni ossee e articolari o di danni limitanti di altro tipo è più alta in pazienti adulti con eczema. Il tema è stato oggetto di uno studio pubblicato sulla rivista Jama dermatology, frutto del lavoro di due ricercatori...
transparent
Trauma cranico dopo i 55 anni aumenta il rischio di demenza

ott302014

Trauma cranico dopo i 55 anni aumenta il rischio di demenza

Le lesioni cerebrali traumatiche aumentano le probabilità di sviluppare demenza negli adulti over 55, secondo uno studio pubblicato su JAMA Neurology. Esordisce Raquel Gardner dell’Università della California a San Francisco, prima firmataria dell’articolo:...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community