Fenomeni genetici

Come l’orologio biologico incide sulla salute

nov82014

Come l’orologio biologico incide sulla salute

La rivista Genome biology pubblica un lavoro italiano che studia l’adattamento genetico alle variazioni dei cicli giorno/notte e l’importanza di tale fenomeno per le malattie psichiatriche. Uno studio, nato dalla collaborazione tra Irccs Eugenio Medea,...
transparent

giu102014

Linee guida sclerosi multipla aggiornamente con nuovi fenotipi

«I moderni fenotipi di Sm non si basano più solo sull’accurata descrizione clinica, ma anche sui dati delle tecniche di imaging, sulla neurofisiologia e sull’analisi dei biomarcatori». Lo afferma Fred Lublin , direttore del Corinne Goldsmith Dickinson...
transparent
Sclerosi multipla: pubblicato l’aggiornamento dei fenotipi

giu42014

Sclerosi multipla: pubblicato l’aggiornamento dei fenotipi

I fenotipi della sclerosi multipla, ovvero l’accurata descrizioni della sua evoluzione clinica, sono importanti non solo per la prognosi della malattia, ma anche nella messa a punto degli studi clinici e nelle decisioni terapeutiche. Lo afferma Fred...
transparent

mar172014

Uno stile di vita sano modifica anche il Dna

Non solo i fattori di rischio cardiovascolare classici, ma anche l’espressione dei geni viene influenzata dai cambiamenti nel proprio stile di vita in favore di uno più sano. Sono questi, in estrema sintesi, i risultati di uno studio recentemente pubblicato...
transparent
Cancro ovarico: analisi genetica per scegliere il farmaco giusto

feb252014

Cancro ovarico: analisi genetica per scegliere il farmaco giusto

Come nel gioco delle tre carte, ci sono tre farmaci da usare nel cancro ovarico avanzato: topotecan, paclitaxel e ciclofosfamide. Se si sceglie quello giusto la paziente risponde al trattamento, ma con quello sbagliato la cura non funziona. E per ridurre...
transparent

apr162013

Varianti genetiche della sindrome del QT lungo e morte fetale

La morte fetale, intrauterina o alla nascita, si verifica all’incirca 1 volta ogni 160 gravidanze e rappresenta il 50% dei casi di morte perinatale. Tuttavia nel 25-40% dei casi la valutazione post-mortem non riesce a identificarne le cause. Ora un gruppo...
transparent

apr92013

Telaprevir: nota Aifa su reazioni avverse cutanee gravi

L’Agenzia italiana del farmaco, in accordo con l’Agenzia europea dei medicinali, rende disponibili on line importanti informazioni riguardanti la gestione delle Reazioni avverse cutanee gravi (Scar) associate a telaprevir (Incivo di Janssen-Cilag International...
transparent

dic42012

Epatite C: un’emergenza che vede l’Italia in ritardo

L’Italia è il paese europeo con il più alto numero di persone affette da Epatite C, circa 1,8 milioni, e solo il 2% dei pazienti viene curato; inoltre ogni anno si verificano 10.000 decessi causati da cirrosi e tumori epatici e si eseguono oltre 1.000...
transparent

gen92012

L'epatite C nei talassemici, controllo e aspetti genetici

La conoscenza dei pattern allelici avrebbe un ruolo rilevante nella prognosi e nella gestione terapeutica dei soggetti con comorbilità tra epatite C e talassemia. Questo è quanto emerge dai risultati di uno studio coordinato da Vito di Marco dell'università di Palermo
transparent

dic222011

Smentito il rapporto tra alterazioni del genotipo e radioterapia

Diversi studi hanno riportato associazioni tra tossicità delle radiazioni e polimorfismi a singolo nucleotide (Snp) in geni candidati, ma poche associazioni erano state effettivamente testate in studi di validazione indipendenti. Ora un ampio studio prospettico...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>