Fattori epidemiologici

dic42014

Ctu percipiente: esiti ignorati dal giudice

In tema di responsabilità medico-chirurgica, quando la consulenza tecnica d'ufficio - che solitamente in tale ambito ha natura "percipiente" a causa delle conoscenze tecniche specialistiche necessarie - formuli una valutazione sull'efficienza causale...
transparent
La gestione della cirrosi epatica è anche questione di genere

ott242014

La gestione della cirrosi epatica è anche questione di genere

Benché le attuali linee guida non facciano distinzione di genere, gestire la cirrosi epatica nelle donne richiede interventi specifici sotto diversi punti di vista: dal counselling, alle questioni prettamente femminili come la gravidanza, passando anche...
transparent

lug222014

Ridotta l’incidenza e la mortalità per ictus negli Usa

In riduzione l’incidenza di ictus negli ultimi 24 anni negli Stati Uniti. Il dato proviene da uno studio prospettico di coorte, condotto dal 1987 al 2011, che ha considerato oltre 14.300 persone. I partecipanti - bianchi e neri, maschi e femmine - facevano...
transparent
In Ue crescono le denunce per malasanità. Aogoi: serve una direttiva

lug32014

In Ue crescono le denunce per malasanità. Aogoi: serve una direttiva

Una Direttiva europea che uniformi responsabilità professionale e coperture assicurative a tutela dei medici e dei pazienti. A chiederlo l’Aogoi (Associazione dei ginecologi italiani) in occasione del Convegno europeo svoltosi ieri a Roma sulla responsabilità...
transparent

giu252014

Medicina di genere: risincronizzazione più efficace nelle donne scompensate

Rispetto agli uomini, la risincronizzazione cardiaca combinata a un defibrillatore può aiutare di più le donne scompensate, anche se queste ultime hanno meno probabilità di riceverla rispetto ai maschi. Lo afferma Robbert Zusterzeel del Center for devices...
transparent
Medici che sbagliano: anche la Gran Bretagna apre al penale

mar122014

Medici che sbagliano: anche la Gran Bretagna apre al penale

Negligenza volontaria è il nuovo reato chiesto per inviare messaggi chiari a medici, amministratori e strutture sanitarie: le cure scadenti vanno sanzionate e censurate pubblicamente. È quanto sostiene Karen Yeung , professore alla Dickson Poon School...
transparent
Choosing wisely, cinque procedure sbagliate in medicina riproduttiva

mar112014

Choosing wisely, cinque procedure sbagliate in medicina riproduttiva

Esistono 5 procedure in medicina riproduttiva sulle quali sia i medici sia chi vi si rivolge dovrebbero interrogarsi prima di attuarle, perché di fatto sono inutili, costose e spesso dannose. Lo evidenzia l’American society for reproductive medicine che,...
transparent
Vitamina D e protezione dalle malattie: il crollo di un mito

dic92013

Vitamina D e protezione dalle malattie: il crollo di un mito

Bassi livelli di vitamina D non causano, ma seguono le cattive condizioni di salute, e ciò solleva forti dubbi sull’aggiunta di vitamina alla dieta per proteggere da disturbi tra cui il cancro, le malattie cardiovascolari, il diabete oppure il Parkinson....
transparent
Studio Agenas, oltre 12.000 contenziosi negli ospedali pubblici

ott302013

Studio Agenas, oltre 12.000 contenziosi negli ospedali pubblici

Più di 12.000 contenziosi medici negli ospedali pubblici nel 2012: del fenomeno si è occupato il convegno “Sinistri, buone pratiche e responsabilità professionale in sanità” organizzato ieri a Roma dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali...
transparent
Colpa medica, Rossi: proliferano le cause bisogna intervenire

mag162013

Colpa medica, Rossi: proliferano le cause bisogna intervenire

Per risolvere il problema dell’aumento delle richieste di risarcimento per colpa medica, occorre intervenire su alcuni punti essenziali: modificare l’automatismo della comunicazione del danno erariale da parte dell’azienda sanitaria alla Corte dei Conti
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>