Fattori di rischio

set142017

Controllando i fattori di rischio cardiovascolare si può prevenire la disfunzione cognitiva

L'American Heart Association (AHA) e l'American Stroke Association hanno pubblicato su Stroke un documento sulla definizione e sul mantenimento della salute ottimale del cervello. La funzione cognitiva è una componente importante dell'invecchiamento...
transparent

lug42017

Carne rossa, grigliata può aumentare il rischio di diabete di tipo 2

Indipendentemente dal consumo totale di carni rosse, i metodi di cottura a temperature elevate - in particolare la cottura con il grill e il barbecue - possono aumentare il rischio di diabete. «Il nostro studio ha esaminato diversi metodi di cottura per...
transparent

mag162017

Obesità pediatrica, warning da King’s College: rischio quadruplicato di diabete di tipo 2

Secondo un recente studio pubblicato sul "Journal of the Endocrine Society", i bambini affetti da obesità corrono un rischio quattro volte superiore di sviluppare il diabete di tipo 2, rispetto ai bambini con un indice di massa corporea (Bmi) nel...
transparent
In fuga verso le città, ma aumenta il rischio per diabete e obesità

apr112017

In fuga verso le città, ma aumenta il rischio per diabete e obesità

Un miliardo e mezzo di persone, entro il 2030, si sposterà dalle campagne alle città, provocando una estensione dei centri urbani di 1,5 milioni di km quadri, pari a Francia, Germania e Spagna messe assieme. Una vera e propria fuga verso...
transparent
Con l’insonnia aumentano i rischi di patologie cardiache

apr72017

Con l’insonnia aumentano i rischi di patologie cardiache

L'insonnia è associata a un aumento del rischio di infarto e ictus, secondo una ricerca pubblicata sulla rivista European Journal of Preventive Cardiology. «Il sonno è importante per il recupero biologico e occupa circa un terzo della nostra...
transparent
L’uso prolungato di antibiotici aumenta il rischio di adenoma colorettale

apr72017

L’uso prolungato di antibiotici aumenta il rischio di adenoma colorettale

Un uso prolungato di antibiotici potrebbe aumentare il rischio di sviluppare cancro del colon-retto, secondo una recente ricerca pubblicata sulla rivista specialistica Gut. Lo studio mostra che l'assunzione massiccia di antibiotici aumenta in modo considerevole...
transparent
La presenza di epatite B e C si associa a un aumento del rischio di malattia di Parkinson

apr32017

La presenza di epatite B e C si associa a un aumento del rischio di malattia di Parkinson

Esiste una forte evidenza a favore di un innalzamento dei tassi di malattia di Parkinson in pazienti con epatite B e C, ma resta da chiarire se l'associazione possa essere spiegata da fattori connessi all'infezione, da meccanismi comuni di malattia o...
transparent
Cancro ovarico: scoperte dodici nuove varianti genetiche con aumento del rischio

mar292017

Cancro ovarico: scoperte dodici nuove varianti genetiche con aumento del rischio

Uno studio pubblicato su Nature Genetics riporta la scoperta di dodici nuove varianti genetiche che aumentano il rischio di contrarre il cancro ovarico e la conferma dell'associazione con la malattia per diciotto mutazioni già conosciute. Come...
transparent

mar62017

Da diseguaglianze sociali stessi effetti dei fattori di rischio indicati da Oms

Trovarsi in una scarsa condizione socioeconomica, come per esempio una bassa posizione occupazionale, può "togliere" in media 2,1 anni di vita a una persona. È la conclusione di uno studio pubblicato su "Lancet" da Lifepath, un progetto fondato...
transparent
Con dispositivi elettronici cardiovascolari i rischi della risonanza sono minimi

mar12017

Con dispositivi elettronici cardiovascolari i rischi della risonanza sono minimi

Nessun dispositivo di assistenza al ritmo cardiaco non approvato dalla Food and Drug Administration (Fda) per l'uso durante la risonanza magnetica (Mri), opportunamente schermato e riprogrammato, è andato incontro a malfunzionamenti durante lo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>